Il restauro della Piramide Cestia: arriva un milione di euro da un misterioso imprenditore giapponese

Piramide Cestia

Mr. Tod's sta facendo scuola. Dopo la conferma che sarà proprio Diego Della Valle a finanziare i due anni e mezzo di restauri che attendono il Colosseo, arriva la notizia di un nuovo 'sponsor' privato che ha deciso di finanziare un'altra importante 'adozione' tra i monumenti romani bisognosi delle 'cure' degli specialisti.

La Piramide Cestia infatti versa in cattive condizioni, nonostante un precedente intervento del 2001: i prospetti esterni vanno puliti e messi in sicurezza visto che presentano delle parti sconnesse. La conseguenza più evidente sono le numerose infiltrazioni d'acqua che stanno mettendo a repentaglio gli affreschi.

Un misterioso (al momento) imprenditore giapponese ha deciso di farsi carico della cifra necessaria al restauro - circa un milione di euro - che inizierà non appena verrà concretizzato l'accordo. In fase di studio, l'allestimento dei ponteggi (affinché, visto lo spazio particolarmente angusto a causa del traffico, sia il meno invasivo possibile), quasi terminata invece la realizzazione di un nuovo ingresso facilitato che prevede l'abbattimento delle barriere architettoniche.

Foto | via

  • shares
  • Mail