La terra Trema: scossa di magnitudo 3.5 tra Rieti e Perugia

La terra torna a tremare questa mattina con una nuova scossa di terremoto avvertita tra Rieti e Perugia.

Tra le ore 5:38 e 5:39 di questa mattina, giovedì 13 Febbraio 2014, i rilevamenti dell'Ingv, hanno registrato una scossa di terremoto di magnitudo 3.5, della scala di rilevazione sismica Richter.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

Ipocentri superficiali, profondi rispettivamente 9.5 e 9.9 chilometri, mentre l’epicentro del terremoto è stato localizzato tra Lazio e Umbria, coinvolgendo i comuni di Norcia, in provincia di Perugia, e Cittareale in provincia di Rieti, ma interessando localmente anche le località di CASTELSANTANGELO SUL NERA (MC), ARQUATA DEL TRONTO (AP), CASCIA (PG), MONTELEONE DI SPOLETO (PG), PRECI (PG), ACCUMOLI (RI), AMATRICE (RI), BORBONA (RI), POSTA (RI).

Una scossa tra le provincie di Rieti e Perugia, seguita un minuto dopo da una replica di magnitudo 2.7. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose, e per fortuna è anche improbabile che la terra sotto i piedi sia stata avvertita coma la 'gelatina tremolante' del video.

Scossa di terremoto tra Lazio e Umbria

Via | Centro Meteo Italiano - Cronaca e attualità

  • shares
  • Mail