Maltempo Roma: la mappa del traffico da evitare, le buche del Municipio XIV da adottare!

Roma resta sotto la pioggia, con strade chiuse da smottamenti, frane, traffico in tilt e buche da adottare. La mappa del caos, se la conosci la eviti!

La pioggia su Roma e sul Lazio non ha mai smesso di cadere, ma se le raffiche di vento sembrano meno forti di ieri, e siamo quasi fuori dall'avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Centro Funzionale Regionale, il traffico resta intenso, tra smottamenti, avvallamenti e strade chiuse.

Al momento il traffico è rallentato in via Flaminia, con code tra lo svincolo del Grande Raccordo Anulare (Km 11,6) e quello di Grottarossa (Km 9,5) in direzione Roma-centro. Stessa cosa nella zona di Piazza Tuscolo e sulla Pontina, e sul Lungotevere e sul Muro Torto si resta in coda.

Altri smottamenti hanno chiuso al traffico anche un tratto di via Cassia, tra piazza dei Giochi Delfici e via Vilfredo Pareto, lasciando come percorso alternativo consigliato, via Due Ponti-viale di Tor di Quinto.

Voragini interrompono via di villa Betania, deviando i bus della linea 984, lungo via Aurelia Antica.

A causa di un avvallamento del manto stradale tra Via del Trullo e Via di Vigna Ceccarelli in entrambe le direzioni, è stato istituito il senso unico alternato in via del Monte delle Capre, dove sono possibili rallentamenti.

La collina di Monte Mario, soggetta a fenomeni franosi per naturale processo di evoluzione geomorfologica dei versanti, e controlli troppo sporadici, resta sotto osservazione, mentre sono allo studio varie ipotesi per risagomare il versante, tra sistemi di drenaggio e chiodature, sebbene la Panoramica sia stata riaperta, seppure con l'istituzione del doppio senso di circolazione, dalle 7 alle 23, che sta provocando rallentamenti. Sul riconoscimento dello stato di emergenza, si è pronunciato il sindaco Marino

"Ieri c'è stato un incontro importante coi presidenti dei municipi più coinvolti dall'alluvione che abbiamo avuto 12 giorni fa e si sono indicati i criteri che possano condurre in pochissime settimane ad avere un aiuto economico che non risolverà tutti i problemi di chi si è trovato senza casa, ma possa essere almeno un aiuto iniziale in attesa che la presidenza del Consiglio dei Ministri decida se decretare lo stato di emergenza".

Lo smottamento verificato la scorsa notte in via Collina dell'Argento, strada comunale a Civitavecchia, ha lasciato anche trenta famiglie isolate, compresa una signora incinta, e mentre la protezione civile e la polizia locale hanno chiuso la strada di collegamento con Tolfa, e la viabilità viene garantita a senso unico alternato, il capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, oggi a Pisa, precisa che

"Entro la fine della settimana porteremo in Consiglio dei ministri la richiesta di riconoscimento dello stato di emergenza per Lazio e Toscana".

buche asfalto

Nel frattempo il romano si arrangia come può e "se Maometto non va alla montagna ...", dal Municipio XIV arriva anche il simpatico invito ad 'adottare' le buche, a fotografarle, segnalarle e controllarle, nella speranza che qualcuno si ricordi di 'tapparle'...

Povere Buche!
Abbandonate, sole e lasciate al proprio destino.
Cosa puoi fare per loro?
Adottale!!
Fai una foto ad una buca e inviala a municipio14@roma5stelle.org

Descrivi dove si trova (via e numero civico) e noi la pubblicheremo sulla nostra pagina fb
Il tuo nome sarà associato alla buca e sarai il suo angelo custode!

Seguila, e se è ancora lì, quando puoi, scattale una foto con la speranza che “qualcuno” se ne accorga e se ne prenda cura.

Nel frattempo noi la dateremo e vedremo quale sarà la più longeva.
Cresceranno con noi oppure avranno vita breve?
Ai “CADUTI” l’ardua sentenza.
Fallo anche tu, adotta una buca!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail