Atac: le deviazioni della settimana dal 10 al 16 gennaio 2011

Roma Tpl Bus interno

Siamo solo alla seconda settimana del 2011, è vero, ma sul versante della mobilità possiamo già contare sul primo divieto della circolazione per i veicoli più inquinanti, sul trambusto dei saldi, rallentamenti e deviazioni causate dai lavoro in corso, e il primo sciopero dell’anno atteso per martedì 11.

Con l’inizio dei saldi e l’apertura facoltativa dei negozi estesa al giorno dell’Epifania, a domenica 9 e 16 gennaio, c’è da presupporre che il servizio gratuito garantito della Linea Shopping 1, tra le navette dello shopping sopravvissuta alle feste natalizie, in funzione nelle vie del centro fino al fino al 31 gennaio, ogni 7 minuti dalle 11.30 alle 20.30, non sarà sufficiente a contenere l’esubero di veicoli del ‘popolo dei saldi’ in circolazione.

A questo aggiungete tranquillamente le conseguenze della protesta sindacale di martedì 11 gennaio 2011, che interesserà tutti i dipendenti dell’azienda di trasporto locale Roma Tpl lasciando a piedi molti romani della periferia, a causa dello sciopero di 24 ore (ridotto a 8 ore dalle 8.30 alle 16.30) indetto dalla Faisa Cisal e quello di 8 ore indetto da UGL e SUL della società Mei consorziata di Roma Tpl.

Sul versante cantieri e lavori in corso però già da lunedì, e sino al 24 gennaio, a Centocelle sono possibili rallentamenti della linea 543 di Roma Tpl per un cantiere aperto in via dei Gelsi, tra via Mauri e via dei Ginepri, e un altro aperto in via dei Castani.

Al Trionfale una voragine in via Mocenigo ha deviato il percorso delle linee 495 e 907, dirette rispettivamente alla stazione Tiburtina e alla stazione de La Giustiniana, su via Candia, via Leone IV e via Andrea Doria.

Martedì 11 lavori sul manto stradale di via Fausto Coppi devieranno i bus della linea 767 diretti a viale Londra, da via Ascari a via dell'Automobilismo, viale Erminio Spalla e via di Grotta Perfetta.

Cantieri e lavoro in corso da mercoledì 12 devieranno e rallenteranno il percorso delle linee scolastiche 027 e 031 di Roma Tpl per un cantiere aperto in via Cherasco, stessa sorte fino al 22 gennaio toccherà allla linea 998 sono per un cantiere aperto in via Alessandro VII, tra via San Cleto Papa e via Francesco Marconi, e fino al 25 gennaio alla linea 314 rallentata dal cantiere in via Fosso dell’Osa.

Da giovedì 13 un altro cantiere in via Tor Cervara, tra via Salviati e via Magnasco, rallenterà le linee 437 e 447, mentre dalle 23 di giovedì alle 3 del 14 gennaio, il viadotto della Magliana sarà chiuso al traffico da via del Cappellaccio, direzione Laurentina, a via Laurentina, direzione Fiumicino, per consentire all’Ama di pulire viale dell’Atletica, deviando il percorso delle Atac 31 e 780, con possibili rallentamenti per la linea 771 di Roma Tpl.

La chiusura in entrambi i sensi di marcia del Traforo che collega via Nazionale a via del Tritone, a causa dell’intonaco dell’infrastruttura danneggiato da infiltrazioni d’acqua provenienti dai giardini del Quirinale, continua a deviare il percorso delle linee bus Atac 71 e 117 (attiva solo nei feriali), e delle corse serali (dalle 19) della linea 116.

Nel dettaglio: la linea 71 in arrivo da San Silvestro prosegue su via del Tritone, via Barberini, largo di Santa Susanna, piazza della Repubblica e via Nazionale, per poi riprendere il percorso abituale da via Depretis.

In senso inverso la stessa linea proveniente dalla stazione Tiburtina e da via Milano percorre via Nazionale, via IV Novembre, piazza Venezia, via del Corso e infine piazza San Silvestro.

Stessa deviazione per la 117 in arrivo da piazza San Giovanni. La linea 116, in arrivo da largo dei Fiorentini e da largo del Tritone prosegue per via del Tritone, piazza Barberini e via Veneto, dove riprende l'itinerario abituale.

Dai cantieri agli eventi, venerdì 14 dalle 10 alle 13 in piazza Oderico da Pordenone alla Garbatella, la manifestazione contro la chiusura del pronto soccorso del CTO potrebbe essere causa di rallentamenti e deviazioni per i bus della 716.

Sabato dalle 10 alle 14 in piazza SS. Apostoli, un evento sociale sostegno della costituzione in Costa d’Avorio potrebbe essere causa di deviazioni per le linee H, 40Express, 60Express, 64, 70, 117, 170, mentre già partire dalle ore 7 (e fino a domenica) la potatura degli alberi su via della Ferratella a San Giovanni, chiuderà la strada al traffico deviando i bus della linea 673.

Domenica oltre al blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti, che interesserà come di consueto la fascia verde cittadina dalle 7.30 alle 20.30, dalle 9 alle 13, il quartiere Esquilino ricorderà Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, con una messa celebrata nella parrocchia di S. Eusebio, e dalle 11.40 con una processione di animali lungo via Napoleone III fino alla benedizione nell’area dei giardini “Nicola Calipari” in piazza Vittorio, evento che potrebbe essere causa di brevi stop, rallentamenti e deviazioni per 5bus, 14bus, 105 e 150.

Sempre domenica ad Ostia, dalle 8 alle 13, il “14° Trofeo Lidense” organizzato dalla ASD Amatori Castelfusano costringerà a cambiare il percorso delle line bus 06, 014 e 070.

E tornando ai cantieri .. proseguono a ritmo serrato (fino a venerdì 18 febbraio) anche i lavori di armamento della sede tranviaria in via Prenestina, tra largo Telese e via Bresadola, causa di deviazioni dal lunedì al sabato, a partire dalle 21.30 a fine servizio, e la domenica per tutta la giornata, per le linee tranviarie 5, 14 e 19, sostituite da bus navetta. 


I lavori di ristrutturazione e armamento di ponte Canale Primario e viadotto Canale dei Pescatori, situati lungo la linea ferroviaria della Regione Lazio Roma Lido, nella tratta Stella Polare – Castelfusano gestita dall’Atac, continuano a comportare fino a febbraio l’interruzione del servizio ferroviario, garantito da bus navetta.

I lavori di manutenzione straordinaria del ponte della ferrovia Roma-Lido che sovrappassa il canale primario, nei pressi di Ostia Antica, sono invece passati nella fase secondaria e la ferrovia Roma-Lido ha quindi ripreso a funzionare regolarmente anche nelle ore serali tra Acilia e Lido Centro.

Dall'11 gennaio novità sul fronte mobilità arrivano anche per il Servizio Pagososta che consentirà di acquistare direttamente sul sito la tariffa mensile agevolata da 70 euro, sia per gli utenti già registrati che per quelli non iscritti, ai quali per accedere al sito saranno richiesti solo alcuni dati anagrafici.

  • shares
  • Mail