Cento anni di Bioparco: oggi la cerimonia ufficiale e i primi appuntamenti speciali

Centenario del Bioparco

L'ideatore del "Giardino Zoologico di Roma" (poi diventato il Bioparco) fu un tedesco. Carl Hagenbeck era un addestratore che arrivava a Roma con l'esperienza acquisita realizzando uno zoo ad Amburgo. Era il 1908 e il Giardino Zoologico venne pensato con lo stesso stile: ampi spazi verdi e canali e fossati al posto delle sbarre per tenere a debita distanza gli animali.

Dodici ettari di terreno nell'area nord di Villa Borghese, il suo scopo era originariamente quello di destinare una zona della città come esibizione di specie animali esotiche a scopo educativo. L'inaugurazione fu proprio il 5 gennaio del 1911: cento anni fa infatti, il direttore (lo zoologo tedesco Knottnerus-Meyer) aprì i cancelli tra grandissimi festeggiamenti.

Da oggi iniziano le celebrazioni con una cerimonia ufficiale e una serie di iniziative che si protrarranno durante tutto questo 2011. Intanto c'è un programma fittissimo (potete scaricarlo a questo link) di appuntamenti per piccoli e grandi, con animazione, incontri con i guardiani, momenti a tu per tu con i rettili, face painting e molte altre sorprese. Per l'intera giornata di oggi, mercoledì 5 gennaio, l'ingresso è gratuito per bambini e ragazzi fino ai 12 anni.

  • shares
  • Mail