Autobus Cotral in fiamme sulla A24 Roma-L'Aquila

Paura sull'autostrada Roma-L'Aquila: illesi i passeggeri

cotral

Pomeriggio di panico ieri sull'A24 Roma-L'Aquila: un autobus Cotral, che da Ponte Mammolo a Roma arriva a Subiaco, ha preso fuoco scatenando il panico tra i passeggeri che erano a bordo, che restano sotto la pioggia appiedati sull'autostrada.

Fortunatamente le urla dei passeggeri, spaventati per il fumo che ha cominciato ad uscire dal retro dell'autobus, hanno allarmato immediatamente l'autista che, convinto dalle loro richieste, ha accostato e fermato il mezzo: i passeggeri e lo stesso autista sono riusciti a scendere dal mezzo appena in tempo, prima che le fiamme lo avvolgessero.


Così Camilla al quotidiano Il Messaggero:

"Eravamo circa a metà strada fra le uscite di Castel Madama e Vicovaro quando abbiamo visto del fumo uscire dalla parte posteriore del bus. [...] Ai guasti siamo abituati, spesso capita che un autobus si fermi sull'autostrada, quando va bene in un autogrill, e che mandino un altro mezzo a prenderci, ma a questo no. Abbiamo fatto appena in tempo: l'autobus ha preso fuoco, e in pochi secondi era completamente avvolto dalle fiamme. I vetri esplodevano, la gente scappava."

ha raccontato la studentessa 20enne. L'autostrada è rimasta chiusa fino a quando i pompieri non hanno domato le fiamme. Il mezzo Cotral sostitutivo ha impiegato 40 minuti, durante i quali i passeggeri sono rimasti sotto la pioggia ad osservare le fiamme che divoravano il bus.

Foto | Giovanni su Twitter

  • shares
  • Mail