Confcommercio: la conta dei danni

Roscioli comincia a contare i danni del nubifragio per i commercianti. E annuncia la richiesta di risarcimento.

ITALY-WEATHER-RAIN

Il presidente della Confcommercio di Roma, Giuseppe Roscioli, fa una prima stima dei danni e dichiara:

"Da una prima stima abbiamo rilevato per i negozi, i magazzini e in genere le attività commerciali, danni dal maltempo per circa 800 mila euro su una settantina di locali a Ostia e per circa tre milioni a Roma Nord e a Roma Tiburtina. Senza contare i mancati incassi che in un venerdì di saldi, non sono stati indifferenti. Noi chiederemo il risarcimento di questi danni, ma mi rendo conto che non è facile.

Ormai saranno dieci anni che si verificano gli stessi problemi ogni volta che piove leggermente più nel normale. La politica c’entra poco perché i problemi sono sempre gli stessi: I negozianti una volta se la prendono con Alemanno, una volta con Marino, ma per i commercianti cambia poco. Ci sarebbe bisogno di un’azione preventiva strutturale per evitare questo tipo di situazioni".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail