Regione Lazio proroga allerta maltempo: Roma controlla la piena del Tevere

Le previsioni del tempo paventano "rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”, la Regione Lazio proroga allerta meteo, mentre la piena del Tevere resta sotto controllo.

ITALY-WEATHER-RAIN-TIBER

Esondazione si, esondazione no … difficile prevedere la natura della calamità, ma dalle alle 22 di oggi, sabato 1 febbraio 2014, la piena del Tevere resta controllata nel tratto urbano della città di Roma, almeno sino a domani pomeriggio, e questa mattina è stata aperta anche la diga di Corbara, vicino ad Orvieto, in seguito al raggiungimento del livello massimo di acqua nel bacino.

Acqua alta, come a Venezia, ma molto meno 'romantica', soprattutto in considerazione delle previsioni del tempo che paventano 'fenomeni burrascosi' almeno sino a martedì prossimo.

"accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento".

Tanto per non sbagliare la Regione Lazio ha prorogato anche l'allerta meteo per Roma e Lazio, dal pomeriggio di oggi e per le prossime 24-36, mentre la Sala Operativa Permanente della Regione ha emesso esteso l'allerta del Sistema di Protezione Civile Regionale, e informato tutte le strutture di adottare tutti gli adempimenti di competenza.

ITALY-WEATHER-RAIN-TIBER

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail