Atac: le deviazioni della settimana dal 27 dicembre 2010 al 2 gennaio 2011

Piazza_Venezia_Roma_Natale_2010

Questa ultima settimana di dicembre e del 2010, incastonata tra Natale e Capodanno si apre su una città che torna a lavoro controvoglia dopo tre giorni di festa, e una mobilità capitolina che beneficia del fatto che molti romani sono già partiti o in partenza, decisi a trascorrere il capodanno altrove o anche solo fuori porta.

A consolare chi rimane, oltre ad una pausa dal maltempo, e un piano dei trasporti 'straordinario' per la fine e l'inizio dell'anno, contribuiranno le certezze di sempre e ovviamente i cantieri spuntati qua e là, a partire da quello al Pinciano, sulla rete del gas di via Giovanni Sgambati, che da via Giovanni Paisiello, devia su via Ruggero Giovannelli, via Salaria e via Po, i bus delle linee 52 e 910.

Al Prenestino, il cedimento del manto stradale in via Dignano d’Istria ha chiuso la strada all’altezza di via Francesco Salata e spostato i bus della linea 541 in arrivo da largo Preneste, che saltano proprio la fermata su via Dignano d'Istria.

A Cinquina la linea 338 è stata deviata a causa di un cantiere che ha richiesto l’istituzione del senso unico di marcia su via della Bufalotta, tra la rotatoria che immette sul raccordo e via della Marcigliana, quindi i bus sono deviati su via di Tor San Giovanni, e quelli in arrivo da via Val di Lanzo fanno capolinea assieme alla linea 86 in via Marmorale.

I lavori di ristrutturazione e armamento di ponte Canale Primario e viadotto Canale dei Pescatori, situati lungo la linea ferroviaria della Regione Lazio Roma Lido, nella tratta Stella Polare – Castelfusano gestita dall’Atac, continuano a comportare fino a febbraio l’interruzione del servizio ferroviario, garantito da bus navetta.

I lavori di manutenzione straordinaria del ponte della ferrovia Roma-Lido che sovrappassa il canale primario, nei pressi di Ostia Antica, sono invece passati nella fase secondaria e la ferrovia Roma-Lido ha quindi ripreso a funzionare regolarmente anche nelle ore serali tra Acilia e Lido Centro.

Fino al 31 dicembre 2010 proseguono anche i lavori della nuova Stazione Tiburtina, con la chiusura della rampa di uscita dalla Tangenziale Est sul piazzale della stessa stazione, direzione Foro Italico.

  • shares
  • Mail