Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag caravaggio

Roma al Tempo di Caravaggio 1600 – 1630 .. 2011

pubblicato da Cut-tv's

Roma al Tempo di Caravaggio Palazzo Venezia

Se dall’ombra di Caravaggio emerge il fulgore della luce, in epoca moderna è all’ombra del genio pittorico che rimane la fucina di artisti ispirati da quella stessa luce, e il ricco contributo fornito da questi alla rinascita artistica della città eterna nel primo trentennio del 1600.

Annibale Caracci, Rubens, Orazio e Artemisia Gentileschi, Bartolomeo Manfredi, il Domenichino, Guido Reni, Ribera, Simon Vouet, e molti dei protagonisti di una florida stagione caravaggesca, giunti nella Roma dell’anno santo da tutta Europa, attirati dalle ricche committenze di una chiesa libera dalla “minaccia” luterana, e nobili famiglie del calibro dei Barberini, i Borghese(i) o i Ludovisi.

Una fucina di artisti con tecniche, stili, e iconografie molto diverse, artefici della circa centoquaranta opere protagoniste della “Roma al tempo di Caravaggio 1600 – 1630”, ospiti di Palazzo Venezia fino a febbraio 2012, e di una nuova stagione di grandi mostre.

Roma al tempo di Caravaggio 1600-1630
00 IMMAGINE GUIDA C.Saraceni Madonna con Bambino e Sant'Anna Gal.Naz. d'Arte Antica Palazzo Barberini 02.Artemisia Gentileschi Susanna e i Vecchioni 03.Caravaggio, Madonna di Loreto Roma Chiesa di Sant'Agostino 11.Carlo Saraceni San Bennone recupera le chiavi dal ventre

Continua a leggere: Roma al Tempo di Caravaggio 1600 – 1630 .. 2011

....
condividi 1 Commenti

“Dentro Caravaggio. Una Vita di Capolavori” un viaggio e un Dvd dal Festival di Cannes al Palazzo delle Esposizioni di Roma

pubblicato da Cut-tv's

Dopo tante iniziative dedicate alle opere estasianti di Caravaggio, storia dell’arte, cinema e musica si fondono con le più avanzate tecnologie multimediali, per offrire un viaggio fin dentro il quadro del genio e quell’oscurità penetrata dalla luce.

Un viaggio Dentro Caravaggio e un documentario, che coniugando la sensibilità e le conoscenze di uno storico dell’arte come Maurizio Calvesi, con quelle per la fotografia cinematografica da premio oscar di Vittorio Storaro, sarà presto disponibile in un DVD d’arte in formato panoramico 16:9, in italiano e inglese.

Dal Festival di Cannes al Palazzo delle Esposizioni di Roma, tra qualche ora a presentare “Dentro Caravaggio. Una Vita di Capolavori” sarà lo stesso Maurizio Calvesi, Presidente del Comitato Nazionale per il IV Centenario della morte di Caravaggio, insieme all’autore dei testi Massimo Moretti dell’Università La Sapienza di Roma, e del Direttore generale dell’Azienda Speciale Palaexpo Mario De Simoni.

Il video teaser nella versione Italiana doppiata da Stefano Mondini, è invece il piccolo assaggio per noi che dobbiamo aspettare ancora un po’ ..

....
condividi 0 Commenti

A Roma la mostra italiana più visitata nel 2010: Caravaggio alle Scuderie

pubblicato da sara

giuditta e oloferne
Record assoluto di visitatori per la mostra più visitata d’Italia nel 2010. La palma d’oro va a un grandissimo maestro della pittura italiana, Caravaggio, che ha attirato presso le Scuderie del Quirinale 600mila visitatori: dal giorno dell’apertura, cinquemila “pellegrini” dell’arte hanno staccato il biglietto d’ingresso per ammirare le sue opere.

In particolare, in un anno gli ingressi nei musei e nelle sedi espositive della Capitale sono stati almeno 2 milioni, il che fa del Lazio (grazie al “peso” di Roma) la regione in cima alla classifica italiana riferita a questo campo (undici milioni di visitatori nel 2010, +7.85 per cento dal 2000).

Di certo moltissimi di questi due milioni erano romani de roma, visto che noi, come notavamo l’altro giorno, amiamo sempre di più andar per musei (e tanto meglio se ci stanno solo a qualche chilometro da casa) e ne vantiamo due fra i più visitati d’Italia: quello di Castel s. Angelo e il Museo centrale del Risorgimento.

....
condividi 0 Commenti

Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella Collezione Doria Pamphilj a Roma

pubblicato da Cut-tv's

366m_Ribera_San Girolamo traduce la Bibbia

Possiamo provare a distrarci, a non pensarci, persino a rimuovere, ma la caducità della vita, e il senso di precarietà che accompagna l’effimera condizione dell’esistenza non spariscono, continuando a condizionare anche le scelte più inconsapevoli.

Per quanto il desiderio di immortalità non sia così raro, e la nostra epoca abbia lavorato di rimozione e bisturi più di altre, Memento Mori e Vanitas continuano comunque ad avere un nutrito gruppo di estimatori, come in passato non hanno lesinato artisti pronti a ricorre a simboli e allegorie per ricordarci che dobbiamo morire.

Artisti come Caravaggio, Guercino, Lorenzo Lotto, Jusepe de Ribera (detto Spagnoletto), Mattia Preti, Domenico Fetti, Andrea Sacchi, tra i protagonisti di Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella Collezione Doria Pamphilj, in mostra a breve nel Palazzo di famiglia in via del Corso.

Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella Collezione Doria Pamphilj
132m_Andrea Sacchi_Dedalo e Icaro 159m_Lorenzo Lotto_San Girolamo 188m_Ludovico Lana_Dedalo e Icaro

Continua a leggere: Vanitas. Lotto, Caravaggio, Guercino nella Collezione Doria Pamphilj a Roma

....
condividi 0 Commenti

Caravaggio a Roma: Una Vita dal Vero

pubblicato da Cut-tv's

Caravaggio-a-Roma_Una-Vita-dal-Vero_banner

Chi approfitta di ogni visita alla Galleria degli Uffizi di Firenze per starsene ‘impietrito’ al cospetto della testa di Medusa, e passerebbe ore allo GNAM in contemplazione di Giuditta nell’atto di tagliare la testa ad Oloferne, apprezzerà di certo la nuova mostra dedicata al IV Centenario della morte di Michelangelo Merisi da Caravaggio (1571‐1610).

Non l’ennesima esposizione, quanto piuttosto una mostra pittorico‐documentaria, concepita per ricostruire la vita dell’artista nella capitale, attraverso documenti originali conservati dall’Archivio di Stato di Roma, e percorsi che Caravaggio a Roma. Una vita dal vero consentirà di esplorare nella sede di Sant’Ivo alla Sapienza, da oggi al 15 maggio 2011.

Documenti originali e inediti che attestano, l’arrivo di Caravaggio a Roma nel 1595-96 all’età di 25 anni, e non come si è finora creduto nel ‘92, il lavoro nella bottega del pittore siciliano Lorenzo Carli attraverso un inventario di quadri, la relazione dei birri sull’arresto per porto d’armi abusivo (foto 12), contratti d’affitto, querele e piante originali dei luoghi della città che Caravaggio toccò, visse e attraversò.

Caravaggio a Roma – Una vita dal vero
Caravaggio a Roma – Una vita dal vero Caravaggio a Roma – Una vita dal vero Caravaggio a Roma – Una vita dal vero Caravaggio a Roma – Una vita dal vero

Continua a leggere: Caravaggio a Roma: Una Vita dal Vero

....
condividi 0 Commenti

Caravaggio "La bottega del genio" al Palazzo Venezia di Roma

pubblicato da Cut-tv's

Caravaggio La Bottega del Genio

Come anticipato, dopo la grande esposizione alle Scuderie del Quirinale, i festeggiamenti romani del 400° anniversario dalla morte di Caravaggio stanno per trasformare le “Sale Quattrocentesche” di Palazzo Venezia nella bottega di un genio del calibro di Caravaggio.

Prima di ospitare nella prossima primavera una mostra in collaborazione con l’Ermitage, dedicata alla pittura del Merisi e dei Caravaggeschi, con “Caravaggio. La Bottega del Genio” Palazzo Venezia presenta un’ipotesi inedita, sperimentale e didattica, di allestimento dello studio di Caravaggio negli anni romani, ricostruito a partire dalle conoscenze scientifiche dell’epoca e dalle ipotesi avanzate da eminenti studiosi dell’argomento.

Specchi, piani di riflessione, lenti e strumenti ottici, ai quali probabilmente l’artista ricorreva per donare luce alle sue tele, e fonti che potrebbero averle ispirate come La Magia Naturale di Giovan Battista della Porta, saranno i protagonisti di questo allestimento per sondare i misteri e il fascino dei capolavori del grande maestro e del suo modo di guardare la realtà.

Caravaggio La Bottega del Genio
Caravaggio La Bottega del Genio Caravaggio La Bottega del Genio

Continua a leggere: Caravaggio "La bottega del genio" al Palazzo Venezia di Roma

....
condividi 0 Commenti

Halloween a Roma: Giallo & Nero con Cenette a base di Zucca & Delitti

pubblicato da Cut-tv's

Flickr_Witch's Kitchen_Theresa Thompson

Per scacciare dalla memoria la ‘spaventosa’ visione del pranzo a base di ‘vaccinara e polenta’ tra Bossi e Alemanno, ho dirottato l’attenzione su menù e cene degli orrori ben più divertenti e digeribili, in sintonia con l’atmosfera della serata del prossimo 31 ottobre.

Con la scusa di Halloween, fame mannara, appetiti primordiali e ironici commensali con la voglia di staccare dalle preoccupazioni terrene, potranno banchettare su tavole nero mistero e giallo zucca, con pietanze dai nomi molto più raccapriccianti degli ingredienti.

La scelta è ampia, a cominciare dal classico Pane dei Morti ai cervellini fritti (basta che la materia prima sia garantita ma non la vostra), dalla Sella del Diavolo al tortino di Jack O’ Lantern, fino ai bambini trasformati in biscotti, il tutto accompagnato dall’immancabile Bloody Mary, anche il fantasma se lo preferite.

Continua a leggere: Halloween a Roma: Giallo & Nero con Cenette a base di Zucca & Delitti

....
condividi 1 Commenti

Grandi Mostre a Roma: Autunno/Inverno 2010-2011

pubblicato da Cut-tv's

Dopo la pausa estiva le grandi mostre capitoline tornano ad attirare l’attenzione con appuntamenti che non passeranno inosservati, mentre l’Ara Pacis si può ammirare di nuovo a colori (nel video), e il record di visitatori registrato per L’Età della Conquista: Il fascino dell’arte greca a Roma ai Musei Capitolini ha prorogato la chiusura al 26 settembre.

In autunno, mentre Madrid celebra il nostro Rinascimento e Londra gli arazzi di Raffaello e i capolavori di Cataletto, la capitale dedicherà le sue attenzioni al glorioso passato dell’Unità di Italia, della civiltà precolombiana di Teotihuacan, e della pittura veneta, con una speciale attenzione a Vincent Van Gogh.

Oltre agli eventi e le mostre per “Roma: Capitale d’Italia da 140 anni”, le Scuderie del Quirinale ospiteranno la mostra “1861” e la pittura italiana che ha saputo confrontarsi con la Seconda Guerra d’Indipendenza e la spedizione dei Mille fino alla proclamazione del Regno d’Italia, dal 6 ottobre a gennaio 2011.

Continua a leggere: Grandi Mostre a Roma: Autunno/Inverno 2010-2011

....
condividi 0 Commenti

Caravaggio a Roma: "Ombre e Mistero", una mostra e un concorso in omaggio alla "Luce" delll'artista

pubblicato da Cut-tv's

Caravaggio-Ombre-e-Mistero

Dopo la mostra di Caravaggio alle Scuderie del Quirinale, che nonostante il record di presenze in molti hanno perso, scoraggiati da attese, code e opere mancanti, Roma continua a festeggiare il 400° anniversario dalla morte dell’artista con una nuova mostra, ospitata dalla galleria del Centro Internazionale O.A.D., in Via del Corso 45.

Ombre e Mistero - 400 anni dalla morte di Caravaggio, esposta dal 17 al 26 luglio, sarà al contempo un omaggio alla “luce” del Merisi ed un’occasione per tanti artisti di realizzare e proporre opere contemporanee in grado di valorizzare questa “luce”, grazie al Premio Internazionale di Pittura e Fotografia “Caravaggio - Ombre e Mistero” promosso da Nextarte attraverso la Proevolution S.r.l.

Fino al 30 giugno 2010, tutti gli artisti italiani e stranieri, potranno proporre opere di pittura, fotografia e scultura, seguendo le istruzioni sul bando da scaricare on line. L’iniziativa non mi sembra proprio ‘gratuita’, ma visto che tutto ha un costo, e non mi sento in grado di valutarne fino in fondo vantaggi e svantaggi, lascio alla discrezione dei diretti interessati il compito di farlo.

....
condividi 0 Commenti

Caravaggio alle Scuderie del Quirinale: ultimo fine settimana anche di notte

pubblicato da Cut-tv's

Caravaggio_Giuditta_nell_atto_di_tagliare_la_testa_ad_Oloferne_1597_Roma_GNAM

Dopo un successo di pubblico da capogiro, record di prenotazioni e file costanti che non hanno spaventato i più pazienti e temerari, la mostra di Caravaggio alle Scuderie del Quirinale sta per giungere al termine, ma non senza un’ultima sorpresa che non mancherà di deliziare quanti non sono ancora riusciti a visitarla.

Fissato a domenica 13 il fausto giorno di chiusura, le sublimi e storicamente accertate opere di Michelangelo Merisi saranno visitabili anche durante la notte, pagando un biglietto unico al prezzo ridotto di 7,50 euro, perché la mostra rimarrà aperta ininterrottamente, dalle ore 9.00 di sabato 12 alle ore 22.oo di domenica 13.

Oltretutto per l’occasione, le prenotazioni chiuse da molte settimane, saranno riaperte per gli ingressi dalle ore 24.00 di sabato 12 alle 8.00 di domenica 13, ma temo che bisognerà affrettarsi perché con il caldo che non fa dormire potrebbero essere in parecchi a decidere di prenotarsi una visita per contemplare quelle pennellate capaci di “dare luce al buio”.

....
condividi 3 Commenti