Natale a Roma 2010: sostenibile ed ecosolidale

BosCO2 di Natale_Bigliettino_Legambiente

La Spirito del Natale è una cosa molto individuale, dove a fare la differenza forse non è tanto quello che si fa, ma come lo si fa. Qualcuno cerca la “famigerata atmosfera” tra luci, pacchetti, Jingles e piccole illusioni, altri la trovano tra il muschio del presepe e nelle tradizioni più spirituali, in molti nei gesti di solidarietà per aiutare gli altri, i bambini, i meno fortunati, l’ambiente, le cause, e noi stessi.

Coniugando tutto questo, il Natale nel Parco con Romanatura, il 19 e il 21 dicembre, sarà la festa ecosolidale ideale per donare, acquistare, regalare e regalarsi, gesti, prodotti e atmosfere, che fanno bene a noi quanto a chi ne beneficerà.

Abbracci a chi ne ha bisogno, sostegno, una visita, un po' di tempo, un sorriso, potrebbero essere messaggeri di questo spirito e al contempo doni perfetti, quanto regalare attenzione ai meno fortunati che vivono intorno a noi, un sorriso ad un bambino con Operation Smile, sostegno con Manitese, o superegali come una capretta, un kit scolastico o un’adozione a distanza.

La Lista dei Desideri di Save the Children è piena di regali solidali per aiutare a cambiare le vite di tanti bambini in tutto il mondo, quanto quella di Telefono Azzurro, l'UNICEF, Amref, e ogni piccola e grande associazione che si occupa dell’infanzia, insieme a quelle che pensano alle donne, alle madri, ai diritti umani, e a tutte le vittime civili delle guerre, delle mine anti uomo e della povertà.

Nel negozio Unicef di Roma, a via Torino 96, sono tanti i regali tra cui scegliere per fare regali doppi, dalle tazze agli addobbi, e con una offerta di 20 euro, si può anche adottare una bambola di pezza confezionata a mano da bambini, maestre, genitori e nonni come la pigotta, con la quale l’Unicef fornisce vaccini, vitamine, antibiotici e zanzariere ai bambini in Africa.

Pensando al Pianeta e al modo per sostenerlo anche durante il periodo delle feste, Legambiente sponsorizza idee regalo verdissime, che contemplano le piantumazioni del BosCO2 di Natale certificate da bigliettini-alberello di Natale (nell'immagine) per sostituire quelli veri, e decorazioni Coco Christmas, tutte fibre e semi pronte a germogliare a primavera!

Lo Spirito del Natale e un bel regalo possono trovarsi anche in un bigliettino, e che sostituisca un albero vero come quello del BosCO2 di Natale, o una donazione alla Lega Tumori .. a fare la differenza sarà anche quello che ci scriverete.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO