06blog 6 tu: Il degrado in vetrina


Qualcuno ci accusa di non raccogliere le segnalazioni (cosa non vera, perché oltre a quelle della rubrica apposita, noi prendiamo in esame le tante, davvero tante, mail che ci arrivano ogni giorno), così ecco la nostra, vostra nuova rubrica. 06blog 6 tu.

E' chiaro che non possiamo accontentare tutti, ma dipende anche dalla validità e dalla completezza del materiale. Cominciamo quindi dalle foto denuncia di Manuele Mariani, che in effetti è un blogger del nord in trasferta, ma passeggiando insieme a quelli di RiprendiamociRoma ha notato, fra l'altro questo triste scempio nella stazione metro A di Repubblica.

"No, non è un'installazione dedicata alla memoria della Shoah - ci scrive - come ad una prima occhiata distratta potrebbe sembrare. Questa montagna di fogliettini sono in realtà i biglietti appena usati, che i simpatici utenti invece di conservare o buttare nei cestini, preferiscono infilare nella fessura posta in alto alla vetrinetta, quasi fosse un'urna commemorativa, offrendo ai passanti e ai turisti questo spettacolo indecente.


Andando avanti così, se nessuno interviene a rimuoverli e a chiudere il buco, fra un pò non si vedranno più i resti delle antiche mura romane per la cui visione e godibilità da parte di tutti, è stato appunto realizzato questo vetro, da dove ora traspare solo l'ennesimo caso di tipico degrado made in Roma".

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: