Atac: le deviazioni della settimana dal 25 al 31 ottobre 2010

Bus_lungo_la_strada_Roma

Questa ultima settimana di ottobre e di mobilità capitolina, che si chiuderà con il week end mascherato e macabramente festaiolo di Halloween, per aprirsi sui Santi & i Morti di Novembre, inizia subito con poche novità e le solite consuetudini.

Molte delle deviazioni e dei disagi causati dai lavori di adeguamento del nodo di scambio tra le linea A e B della metropolitana alla stazione Termini, avranno infatti fine a partire da questa mattina, salvo ripensamenti, con il tanto atteso collaudo delle tre nuove scale mobili, che insieme alle alle tre già sostituite e funzionanti, contribuiranno ad accrescere la meccanizzazione dei percorsi di collegamento tra i piani per gli accessi alla Linea A e B della Metro.

Da questa mattina risulta potenziata un'altra linea scuola, e i mezzi della 344 che porta gli studenti di San Basilio, Torraccia e Casal Monastero all'istituto "Alberto Sordi" di piazzale Hegel. I mezzi di questa linea che partono alle 7.15 da San Giovanni in Argentella e alle 14.25 da viale Marx, passano così da due a tre.

Ad essere potenziate sino al 7 novembre e nel periodo che la tradizione dedica alla commemorazione dei defunti, saranno anche le cosiddette “Linee della Memoria” e il servizio di trasporto pubblico diretto ai Cimiteri capitolini.

In particolare le linee C1, C2, C3 limitata, C4, C5, C6 e C7 dirette al cimitero Flaminio di Prima Porta, le C8, C11, C13 e 703 per quello Laurentino, e quelle per i cimiteri di Ostia Antica (C19), San Vittorino (C9 e 042), Cesano (024) e Santa Maria di Galeria (C26). Nel dettaglio sul sito dell'Agenzia Roma Servizi per la Mobilità.

Sabato 30 e domenica 31 inoltre (ma anche lunedì 1 novembre) i cittadini anziani, con difficoltà motorie e diversamente abili, diretti ai cimiteri Verano, Laurentino e Flaminio potranno approfittare dello speciale servizio di bus navetta messo a disposizione in ogni Municipio.

Da martedì 26 riapre al traffico via Anastasio II, riattivando le fermate bus e cessando i rallentamenti per le linee di bus 31, 33 e 247, mentre in via Casal de' Pazzi ha aperto il nuovo parcheggio di scambio della stazione metro di Rebibbia, con 604 posti, accesso automatizzato, colonnine SOS e personale Atac a presidiarlo. Il parcheggio è aperto dalle 6 alle 22, ed è gratuito per gli utenti provvisti di abbonamenti mensili e annuali al trasporto pubblico, mentre agli altri costa 1.50 euro per 12 ore e 2.50 per 16 ore di sosta.

Da giovedì 28 e per tutta la durata del Festival Internazionale del film di Roma, raggiungere la sede dell’Auditorium in viale Pietro de Coubertin sarà agevolato dai minibus elettrici atac della “Linea Cinema”.

Venerdì 29 ottobre, tra le 9.30 e le 13.30, gli studenti tornano a manifestare, e il un corteo che sfilerà da piazzale dei Partigiani a viale Trastevere, passando per via delle Cave Ardeatine, piazzale Ostiense, via Marmorata, piazza dell'Emporio, Ponte Sublicio, piazza di Porta Portese, via Girolamo Induno e viale Trastevere sino a largo Bernardino da Feltre, all'altezza del Ministero dell'Istruzione, devierà o limiterà il percorso delle linee H, 3, 8, 23, 30Express, 44, 75, 95, 115, 118, 125, 170, 175, 271, 280, 673, 715, 716, 719, 769, 780 e 781,

Al Prenestino, tra le 16.30 e le 19.30 sarà un'altra manifestazione in via Erasmo Gattamelata a causare possibili deviazioni per le linee 81, 545 e 553, mentre le 60mila persone dell’Azione Cattolica stimate per sabato a San Pietro causeranno complicazioni a ben 25 linee cittadine.

Una moltitudine che dopo l’incontro con papa Benedetto XVI, previsto tra le 7 e le 12.30, darà vita ad un corteo diretto a piazza del Popolo e piazza di Siena, lungo via della Conciliazione, via Crescenzio, piazza Cavour, via Cicerone, piazza Cola di Rienzo, ponte Regina Margherita, via Ferdinando di Savoia e viale Gabriele D’Annunzio.

Questo già a partire dalle 5.30 causerà la chiusura della corsia preferenziale di via Gregorio VII, da piazza di Villa Carpegna a piazzale Gregorio VII, 
dalle 7,30 al ripristino della normale viabilità attorno a San Pietro, le linee 40Express e 62 limiteranno le corse sul lungotevere in Sassia, all’altezza dell’ospedale Santo Spirito.

Già a partire dalle 7.00 per le linee 881 e 982, e dalle 12.30 fino alle 15.00, il corteo in movimento sarà invece causa di brevi stop, deviazioni o limitazioni di percorso per le linee C3, 30Express, 34, 40Express, 49, 62, 70, 81, 87, 88, 95, 116, 186, 224, 280, 490, 491, 492, 495, 590, 628, 913 e 990. Per il deflusso da Piazza del Popolo e da Piazza di Siena, anche per le linee C3, M, 88, 95, 116, 224, 490, 491, 492, 495, 590 e 628 potranno rallentare o cambiare strada.

Sabato e domenica a Ostia, sarà la festa di quartiere in via delle Baleniere a deviare la linea n3 . nella notte tra sabato e domenica, mentre domenica mattina dalle 9.30, nel XII Municipio, una manifestazione sportiva tra via Presenzano, via Francolise e via Bellosguardo, sarà cauda delle deviazione della linea 076 su via Laurentina.

Sul fronte "cantieri" a lunga permanenza, prosegue invece fino al 2 novembre l'intervento sulla rete fognaria di via della Scala a Trastevere, per il quale i mezzi della linea Atac 125 in arrivo da lungotevere della Farnesina, non transitano per via della Scala e vicolo del Cinque.

Fino al 30 novembre 2010 il restringimento di carreggiata in via dei Monti Tiburtini in entrambi i sensi di marcia, tra ponte Lanciani e l'ospedale Sandro Pertini, e salvo ritardi, fino al 31 dicembre 2010 anche i lavori della nuova stazione Tiburtina con la chiusura della rampa di uscita dalla Tangenziale Est sul piazzale della stessa stazione, direzione Foro Italico.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: