Stangata Rc auto per gli automobilisti romani: fino a +18% in un anno

smart
“Stangata” Rc Auto per gli automobilisti romani (e non solo). In un anno assicurare la propria auto nella Capitale comporta, soprattutto per i più giovani, un incremento notevole, che può arrivare a sfiorare il 20 per cento, per i più giovani.

Un neopatentato che assicuri la sua auto per la prima volta, come scrive nel suo dossier Altroconsumo, si trova a pagare quest'anno infatti ben il 18 per cento in più rispetto all'anno scorso, (veicolo 'tipo': classe 14, un anno di vita, 1.3 di cilindrata, a benzina, 15 cavalli), ovvero da 2559 euro a 3.031 euro.

In questo senso i romani sono anche più sfortunati di Milano, dove gli aumenti sono stati 'solo' del 16 per cento, e un analogo neopatentato pagherebbe solo 2300 euro. Consoliamoci rispetto a Napoli, dove l'operazione costa 4355 euro con un aumento percentuale annuo del 26 per cento.

Gli aumenti non sono giustificati dall'aumento dell'inflazione e l'Antitrust ha denunciato 'aumenti superiori alla media Ue'. Secondo l'Ania, associazione delle compagnie assicurative, gli alti costi dipendono invece dall'alto numero dei sinistri nelle nostre città e dall'aumento delle cifre chieste a risarcimento.

Per conoscere la polizza più conveniente ci sono però tanti metodi da poter utilizzare. Ad esempio un 'comparatore' di polizze on line, in cui inserire tutti i parametri del veicolo che si vuole assicurare, e del soggetto che si vuole assicurare, e ottenere la compagnia più economica con cui farlo. Come 6sicuro.it oppure prezzircauto.it.

I siti vi consentono di fare un confronto fra le 16 principali compagnie assicurative italiane e in qualche caso di avere anche una polizza di altro genere in omaggio, se acquistate on line la vostra Rc auto. Da provare, per cercare di risparmiare almeno un po'.

Via | Altroconsumo

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: