Atac: le deviazioni della settimana dal 4 al 10 ottobre 2010

Trastevere_Roma

Archiviato settembre ma non la stagione di cantieri e lavori in corso per rifare il maquillage alla nostra vecchia città, questo primo lunedì di Ottobre e la nostra rubrichina della mobilità capitolina, iniziano con tutti i santi crismi e le deviazioni di una bella manifestazione religiosa nel cuore trasteverino.

Per l’esattezza, la processione in onore di S. Francesco, partirà alle 17.15 di lunedì 4 ottobre dalla chiesa di SS. Francesco e Caterina, e attraversando la Circ. Gianicolense, v.le Trastevere, via E. Morosini, via Roma Libera, p.za S. Cosimato, via Natale del Grande, via S. Francesco a Ripa, attraversamento di v.le Trastevere, p.za Mastai, via della Luce, p.za S. Francesco d'Assisi, l’orda di fedeli raggiungerà il sagrato della chiesa per la S. Messa.

La funzione celebrata dalle Parrocchie dei SS. Francesco e Caterina da Siena e S. Francesco d'Assisi a Ripa Grande, rischierà quindi di deviare o fermare a vista i mezzi delle linee bus: 3Bus, 8, H, 44, 75, 116, 125, 170, 228, 773, 774, 719, 766, 780, 781, 786, 871, e ovviamente tutti quelli che si troveranno a passare di li, per un frangente ben più lungo di quello che serve per farsi il segno della croce.

Dalle 22.00 di lunedì 4 alle 5.00 di martedì 5, lavori di manutenzione in notturna nella galleria Giovanni XXIII, chiuderanno la strada nel senso di marcia da via della Pineta Sacchetti alla Farnesina, deviando le ultime corse della linea 446 in arrivo dalla circonvallazione Cornelia, che in ogni caso non salteranno fermate.

Dalla mattinata di lunedì chiude al transito anche la corsia di via delle Cave di Pietralata, in direzione della Tiburtina, deviando i bus delle linee 111 e 440 e sopprimendo due fermate delle linee a largo Beltramelli e via delle Cave di Pietralata. La linea 111, in arrivo da piazza Federico Sacco sarà deviata per via dei Durantini e via Tiburtina. La linea 440 in arrivo dalla stazione Quintiliani della metro B, da via delle Cave di Pietralata proseguirà per via Galantara, via Morello, via Tiburtina e via di Portonaccio.

Stessa cosa per la linea 84 deviata nella zona di Montesacro per un cantiere tra via Nomentana e viale Tirreno. In direzione del capolinea di viale Cesco Baseggio, i bus cambiano percorso da via Nomentana verso via Maiella, piazza Menenio Agrippa, via di Monte Subasio e piazza Sempione, mentre a Centocelle il cantiere in via dei Castani non sarà causa di deviazioni ma di possibili rallentamenti per i bus che la attraversano.

Mercoledì 6 a partire dalle 18, in contemporanea con un evento al Museo dell’Ara Pacis, via Ripetta potrebbe essere interessata da modifiche della viabilità tra largo San Rocco e piazza Augusto Imperatore, cosa che in caso di chiusure al traffico rischia di deviare i bus delle linee 81, 224, 590, 628, 913 e 926. All'erta quindi.

Venerdì giornata di fuoco per il trasporto pubblico, a causa del concerto degli U2 allo Stadio Olimpico e degli oltre 70mila partecipanti previsti, i bus delle linee 280, 910 e i tram della linea 2 saranno potenziati per agevolare l'afflusso e il deflusso dei partecipanti, fase che dalle 23 circa avrà anche a disposizione un servizio dedicato fino a Termini con bus navetta che partiranno da p.za Mancini.

A causa del mega concerto per l'intera giornata resteranno chiuse al traffico via A. Blanc, via T. Tittoni, via P. Boselli, p.le Maresciallo Diaz, v.le Ministero degli Affari Esteri, via M. Toscano e via S. Contarini. A partire dalle 23 e fino al termine del deflusso, v.le di Tor di Quinto, tra p.le di Ponte Milvio e via del Foro Italico, sarà percorribile solo in direzione della Tangenziale Est, mentre sarano deviate le linee bus 32, 48, 69, 233, 271.

Nel fine settimana non mancherà nemmeno il fervore di sit-in, cortei e manifestazioni a modificare il percorso di alcune linee bus in Centro e a Trastevere, dal corteo dei precari della scuola al sit-in a piazza Santi Apostoli organizzato dai lavoratori del comparto sicurezza, fino alla manifestazione nazionale Cisl e Uil.

Venerdì mattina a partire dalle ore 9.30, fin verso le 13.30, il corteo per la scuola sfilerà da piazzale dei Partigiani a viale Trastevere, lungo via delle Cave Ardeatine, piazzale Ostiense, via Marmorata, piazza dell’Emporio, Ponte Sublicio, piazza di Porta Portese, via Girolamo Induno e viale Trastevere sino a largo Bernardino da Feltre, all’altezza del Ministero dell’Istruzione, causando la deviazione del percorso di ben 22 linee bus: H, 3, 8, 23, 30Express, 44, 75, 95, 115, 118, 125, 170, 175, 271, 280, 673, 715, 716, 719, 769, 780 e 781.

Nella stessa mattinata di venerdì dalle 9 alle 13, a piazza Santi Apostoli si radunerà il sit-in dei lavoratori del comparto sicurezza, che potrebbe limitare temporaneamente o deviare su percorsi alternativi le linee H, 40Express, 60Express, 64, 70, 117 e 170 potrebbero essere
Sabato invece, per consentire lo svolgimento della manifestazione organizzata dalle associazioni sindacali nazionali Cisl e Uil in piazza del Popolo, dalle 7 alle 15 sarà limitato o deviato il percorso delle linee di bus 117, 119 e 590.

A Fidene, da venerdì a lunedì (dalle 16 a mezzanotte, lunedì solo da mezzanotte alle 4), una festa di quartiere chiuderà al traffico via Russolillo, piazza dei Vocazionisti e via Radicofani, sino all’incrocio con via Pratovecchio, deviando le linee 235, 334 e n7 per via San Gennaro e piazza Stia.

Domenica 10 ottobre a via Appia Antica, all’altezza di via Ardeatina e di via Appia Pignatelli, si "pota!" deviando il consueto percorso della linea 118 a partire dalle 8 del mattino, mentre il raduno di auto d’epoca dela "Rievocazione storica del Circuito di Caracalla", che si svolgerà a Caracalla dalle 9 alle 12, potrebbe deviare i mezzi della linea 160 Festiva.

A Trastevere tra la mattina e il primo pomeriggio di domenica, una processione che partirà da via della Lungaretta e raggiungerà via Giulia e piazza Pasquale Paoli, causerà brevi stop o deviazioni alle linee H, 8, 23, 116, 125, 280 e 780, mentre 
una seconda processione, nel pomeriggio tra le 16 e le 17.30, tra piazza Navona, viale Trastevere e via della Lungaretta, causerà fermi a vista e rallentamenti coinvolgeranno alle linee H, 8, 23, 40Express, 46, 62, 64, 116, 125, 190Express, 280, 780 e 916.

La Maratona del Mare di Roma, con partenza e arrivo previsti tra le 7 e le 13,30 all’altezza di via Mar dei Carabi a Ostia, devierà le linee 05, 05B, 06, 011, 014, 018, 070 e C19. In particolare, la linea 05 limiterà il percorso tra via Baffigo e viale delle Fiamme Gialle, la 014 tra piazza Antifane e via Baffigo, mentre la linea 070 sarà deviata solo tra le 10 e le 12. In caso di necessità, cambierà percorso anche la linea 04.

E speriamo che sia finita qui per questa settimana ..

  • shares
  • +1
  • Mail