La Rocka, pub sotterraneo

il pub "La Rocka"

Dovrete scendere una decina di scalini non poco ripidi per entrare in questo piccolo e accogliente pub del quartiere Appio. Ma il locale è singolare e caratteristico anche per questo, per i suoi scalini e per il suo soffitto formato da archi di pietra.

Regina incontrastata è la Guinness, che domina l’entrata del pub e le pareti interne con innumerevoli poster. Si servono comunque ottime birre sia chiare che scure, alla spina o in bottiglia, sempre rigorosamente ghiacciate.

Non meravigliatevi però quando la cameriera, insieme ai menu, vi lascerà carta e penna: una delle particolarità di questo pub è che le ordinazioni le scrivete voi.

E se siete stufi delle birre tradizionali qui potete sempre ordinare quelle Bretoni, oppure quelle corrette, come la Snakebite, birra e sidro.
Sono diversi e curiosi gli accostamenti tra cui potete scegliere: dall’aggiunta di Sprite, Lime, Sidro o Granatina per le birre chiare, alla Black Velvet, Guinness più prosecco.

Se volete stuzzicare ci sono le classiche noccioline, pistacchi & Co., ma se invece volete qualcosina di più sostanzioso, optate per i crostoni: come recita il menu si tratta di “due fette di pane casareccio” con condimenti vari, dai carciofi al binomio scamorza e funghi. Prezzo: 4 €.

Il locale è piacevole, con musica di sottofondo mai assordante e, per gli appassionati del BookCrossing, è anche una OCZ, cioè un punto di rilascio ufficiale dove cercare o depositare libri.

La Rocka
Via Gallia, 93
06/7092021

l'entrata del locale

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 16 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: