Concerto Primo Maggio: dove mangiare?

Scritto da: -

Concertun!_flickr_lamirlet

Ormai manca poco, è iniziato il conto alla rovescia per il week end del Primo Maggio mentre una vera folla è in attesa del concerto a Piazza San Giovanni.

Dopo aver dato una sbirciata alle sistemazioni più economiche e confortevoli in città utili a chi ha già programmato di fermarsi, e prima di fornire qualche dritta per gli spostamenti, soprattutto ai ‘forestieri’ potrebbe essere utile qualche dritta sui posti dove mangiare in zona.

Il giorno del concerto, sabato prossimo, per quanto Festa Nazionale dei Lavoratori, saranno comunque molte le attività di ristorazione aperte in zona, senza contare i camioncini itineranti e i soliti venditori di bibite e stuzzichini, presi d’assalto nonostante il basso rapporto qualità-prezzo.

Se per il giorno panini e snak preparati a casa aiutano a tenere a bada le morse della fame aggravate da noia e attesa, con il passare delle ore e il concerto che va avanti fino a tardi, è difficile resistere alla tentazione di comprare qualcosa o concedersi una cenetta.

Per fortuna l’area intorno alla piazza del concerto andando in qualsiasi direzione, vuoi per la consuetudine, vuoi per l’elevata densità di attività commerciali ed etnie, è ricca di pizzerie, pub, kebab, cucina etnica, take-away, birrerie, trattorie e ristoranti a prezzi accettabili.

Una ricca mappa dei punti di ristoro della zona San Giovanni/Porta Metronia/Re di Roma è a disposizione per i fan del kebab.

Per gli amanti della pizza c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tra le pizzerie a taglio, consiglio di provare quella in via Pinerolo (Piazza Re di Roma), vicino alla fumetteria, Pizza pazza a Via Aosta, la “Casa del supplì” a Piazza Re di Roma o “C’è il Pane per te…” in Via Taranto tra San Goovanni e Stazione Tuscolana…

Stessa cosa per quelle tonde al piatto, da quelle tipicamente partenopee soffici e alte di Spacca Napoli in Via Eurialo 10, a quelle croccanti preparate Al Grottino in via Orvieto 4, da quelle creative alla La Tana dei Golosi in via San Giovanni in Laterano 220, a quelle ‘no limits’ come dice il nome di Pizza No Limits, in via Taranto 7.

A pochi minuti dalla Basilica di San Giovanni in Laterano La Mosca Matta, in V. Rimini 13/17 e Via Acireale 22, si fa letteralmente in quattro con menù a prezzo fisso per tutti i gusti e le tasche, offrendo pizza, cucina romana, pesce e specialità di carne a prezzo fisso, da 20€ a 38€.

Sul versante etnico si va dal cinese Hang Zhou in via S.Martino ai Monti 33/c (angolo Merulana) al siriano Zenobia con tanto di danza del ventre, in Piazza Dante 23/24, dal messicano Porky Park Cafe’ a Via Collazia 25, all’eritreo Africa in V. Gaeta 26 … senza parlare di tutti i kebabbari, pizzettari, etnici e ristoranti economici che affollano il quartiere Esquilino, e chissà quante altri che al momento non mi vengono in mente. Confido nella vostra memoria per rendere l’elenco più ricco, se non esaustivo.

Foto: Flikrs

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Concerto Primo Maggio: dove mangiare?

    Posted by: sandrasun

    avete dimenticato il gelato!!! da W il gelato in Via Gallia oltre ai fantastici gelati, vendono anche granite, frozen yogurt e bevande a pochi passi dal concerto… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Concerto Primo Maggio: dove mangiare?

    Posted by: sandrasun

    p.s. Porky Park cafè in via Collazia è chiuso da tre anni!!! e il miglior kebab della zona è senza dubbio "le tre piramidi" in via Licia Scritto il Date —