Grandi dj per i dancefloor della capitale

Dopo la primavera finalmente giunta con le sue calde spire ad avviluppare gli animi, per gli amanti della dance flor capitolina e dei ritmi al ‘cardiopalmo’, alla consolle dei club e delle discoteche di Roma sono in arrivo alcuni dei dj più apprezzarti al mondo.

Procedendo in ordine cronologico si parte il primo maggio un po’ fuori Roma, alla discoteca Twenty Four di Latina, con le sonorità in chiave dance di Bob Sinclar, per passare al mix di minimal house ed elettronica dei cileni Ricardo Villalobos e Luciano o Lucien N Luciano, il 14 maggio allo Spazio Novecento, e nella stessa notte a quelli della regina della tecno berlinese Ellen Allien al Brancaleone.

Vi ricordo l'appuntamento con il canadese Richie Hawtin, in versione "Plastik Man" a Dissonanze 10 il 21 e 22 maggio al Palazzo dei Congressi, e quello con il Muccassassina closing party del 28 maggio, con i superstar dj Chus & Ceballos, che arrivano a Roma direttamente dai migliori party di New York.

Il 29 maggio sarà ancora lo Spazio Novecento ad ospitare la pop star David Guetta, ideatore insieme alla moglie Katy della "F.. K Me I'm famous" del Pacha di Ibiza e produttore dei Black Eyed Peas.

Il prossimo 10 giugno ad inaugurare la stagione estiva di Magik Bar, del dj del Goa Giancarlino sarà invece la minimal/techno di Paul Ritch.

Finita la piccola pausa, a giugno il Macro Future offre una bella gamma di sound con la deep house di Chris Liebing l’11 giugno, la tecno minimal elettronica di Apparat il 16 giugno e la japan house di Satoshi Tomiie con Derrick Carter, il 25 giugno.

I video sono un assaggio del mix di sonorità house, dance e tecno, in arrivo nella capitale …

  • shares
  • Mail