Il sondaggio del sabato - Vota il ristorante indiano più buono di Roma


Masala Dal, pollo Tandoori, samosa alle patate ed Aloa kofta. Oppure un po' di pane con le patate (Aloo naan), un Makhni Dal, e per chiudere un Lassi alla banana da bere e qualche dolcetto al latte di cocco. Tutti piatti indiani buonissimi. Già, ma dove mangiarli?

Per il sondaggio del sabato 06blog vi chiede oggi quale sia il vostro ristarante indiano preferito a Roma. Lo diciamo subito a scando di equivoci: in tutti i ristoranti che vi stiamo segnalando si mangia molto bene. Però vogliamo sapere qualcosa da voi.

I ristoranti che entrano in competizione sono i seguenti: i quattro del triangolo d'oro di Monti, ovvero l'elegante Maharajah di via dei Serpenti o il suo vicino Mother India dove si mangia in un'atmosfera da "hostaria indiana". Il Sitar di via Cavour, dove secondo alcuni si mangia la cucina indiana più autentica, o il Guru di via Cimarra (sempre a Monti affianco al Maharajah). Ed ancora: il ristorante Himalaya-Kashmir di via Principe Amedeo all'Esquilino (che visto il quartiere multietnico offre molte garanzie), il vicino fast food indiano Kabir di via Mamiani e infine il Rajahani di via di santa Cecilia 8 a Trastevere e l'altrettanto elegante Surya Mahal di Piazza Trilussa. Quale di questi preferite? Votate!

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: