Rainbow Magicland di Valmontone - La versione definitiva del parco a tema che aprirà a Pasqua 2011


I lavori procedono da un anno e mezzo ed a Pasqua 2011 aprirà i battenti. Oggi, però, per il primo parco a tema di Roma, Rainbow Magicland di Valmontone, è stata una giornata importante perchè in Campidoglio è stata presentata la versione definitiva e finale del grande parco dei divertimenti.

Rainbow Magicland è in fase di avanzata realizzazione su un'area di 600.000 metri quadri di fronte al Fashion District Valmontone Outlet ed all'interno del Polo turistico integrato di Roma-Valmontone. Una volta aperto attrarà 3 milioni di visitatori, su un totale di 10 per tutto il polo turistico considerando i 5,3 che nel 2008 hanno visitato l'outlet.

Nel parco saranno realizzate attrazioni mai viste in Europa, montagne russe con accelerazioni di 95 km all'ora in meno di 4 secondi, torri con salti verso il basso di 60 metri, giochi acquatici e molte giostre per le famiglie ed i bambini. Oltre alle 35 attrazioni previste, inoltre, saranno realizzati 28 tra punti bar e ristoranti, 3 teatri, un palaghiaggio, parcheggi per 5500 auto e, fuori dai confini del parco, un campo da golf, campi sportivi ed un hotel. 300 milioni ,tutti a carico dei privati, è l'investimento. Segue gallery del parco con le immagini delle attrazioni e la mappa.

Prevista anche la realizzazione di pannelli fotovoltaici per rendere quasi autosufficiente il parco grazie ad una superficie di 60.000 metri quadri in grado di produrre 3,6 mega watt. Ecco la gallery.

Le immagini di Magicland a Valmontone1

Le immagini di Magicland a Valmontone
Le immagini di Magicland a Valmontone1
Le immagini di Magicland a Valmontone2
Le immagini di Magicland a Valmontone3

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 273 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: