Fiumicino, l'Enac annuncia sanzioni per i disservizi



Fiumicino non migliora - chi l'avrebbe mai detto? Anche in questo week-end centinaia di passeggeri hanno dovuto sostare per ore davanti ai nastri per la riconsegna dei bagagli. Per alcuni di questi l'attesa è stata anche vana, perché la valigia chissà che fine ha fatto.

Il presidente dell'Enac, Vito Riggio, ha promesso 40 sanzioni per i disservizi: "Prendo sempre queste decisioni sulle sanzioni a malincuore ma le violazioni sui tempi di consegna sono state tali che, o questa cosa si corregge o sono inevitabili le procedure che obbligano al rientro, pena la cancellazione della revoca. Queste due società hanno accumulato inadempienze tali per le quali presumo che già alla prossima riunione del 16 il direttore dell'aeroporto ci dovrà presentare la proposta di revoca".

Ma le multe non sembrano migliorare la situazione, visto che alle sanzioni annunciate, si aggiungono le 23 già comminate nel mese di luglio: 13 ad Alitalia Airport, sei alla spagnola Flight Care e 4 alla belga Avia Partner.

  • shares
  • Mail