Verano, la tomba dimenticata di Mameli


E' vero, forse l'inno nazionale italiano (complice Michele Novaro) non è un granché. Ma da qui a tenere in stato di completo abbandono il sepolcro di Goffredo Mameli ce ne passa.

La statua del patriota al cimitero monumentale del Verano, nel Quadriportico, è coperta da aghi di pino (e passi), ma nell'aiuola dove mancano i fiori spuntano tubi arrugginiti, e il tricolore (sporco) è tenuto fermo da un sasso.

Secondo l'amministratore delegato dell'Ama, per sistemare il cimitero occorrerebbero tra i 18 e i 20 milioni di euro. Ce ne sono in cassa 250 mila, che per ora andranno a restaurare alcuni sepolcri storici, fra cui quello di Trilussa. Mameli dovrà aspettare.

Foto | repubblica.it

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: