Addio a Elvira Paladini, storica direttrice del museo della Liberazione



E' morta a Roma all'età di 88 anni Elvira Sabatini Paladini, che per molti anni fu direttrice del museo storico della Liberazione di via Tasso. Compagna di Arrigo Paladini, un partigiano torturato proprio in quella che fu sede della Gestapo a Roma durante l'occupazione nazista, Paladini fece dell'istituto ragione di vita.

Fino alla scorsa primavera, quando le condizioni di salute l'avevano costretta a lasciare l'incarico. Scrittrice, pubblicò "Il cammino della Libertà" e "La lezione di Via Tasso". Nel luglio scorso era stata insignita da Giorgio Napolitano del titolo di grande ufficiale al merito della Repubblica per i suoi meriti resistenziali, educativi e culturali.

Elvira Paladini fu inoltre testimone al processo a Erich Priebke, il capitano delle SS condannato all'ergastolo per le sue responsabilità alla strage delle Fosse Ardeatine. Il funerale si terrà lunedì prossimo.

Info | Museo

  • shares
  • Mail