Lungotevere, scoperto lager per cani da combattimento


Sulle sponde del Lungotevere Delle Vittorie è stato scoperto un allevamento di cuccioli di cane destinati all'elemosina o a fare da sparring partners ai pitbbul da combattimento. La Lav aveva denunciato da tempo l'aumento del fenomeno, ma solo ora è venuto alla luce il traffico di animali - e questo nonostante le continue segnalazioni di animali visibilmente sottopeso, provati, alcuni incapaci di camminare sulle proprie zampe. Che poi scomparivano nel nulla.

L’operazione notturna ha portato alla denuncia di Mucica Vlorica, rumena 55 anni, con precedenze per percosse e maltrattamenti, al di lei figlio, anche lui già noto alle forze dell'ordine per rapina, e a un terzo uomo.

I cuccioli e le femmine si trovano ora al canile della Muratella, e le pratiche per la loro adozione partiranno a breve. Chi fosse interessato, può visitarli in via del Mare km 13,800.

  • shares
  • Mail