Roma festeggia il solstizio d'estate - 21 giugno 2013

Il solstizio d'estate festeggiato a Roma con danze propiziatorie, party, festival del gelato e dello street food, passeggiate e concerti.

Il calduccio infernale è arrivato un po' prima per scaldare gli animi, insieme a tutto il resto, ma con il solstizio e la complicità degli astri, oggi entriamo ufficialmente nella stagione estiva, languida e vacanziera, da propiziare con rituali e festeggiamenti adeguati.

Danze pagane e propiziatorie, invocando gli spiriti e le streghe della notte di S. Giovanni, a cavallo tra il 23 e il 24 giugno, che non lesinano ritmi congeniali e luoghi suggestivi. Sulle rive del Tevere con il SOLSTIZIO PARTY del Circolo Poligrafico (Lungotevere dell'Acqua Acetosa, 35) tra musica, iproiezioni e aperitivi. Nel parco di San Sebastiano con la Roma Vintage e la serata di Mucassassina … come as you are!.

Rituali in pellegrinaggio lunga la Regina Viarum, al ritmo delle stagioni di Vivaldi e il concerto di Bach per violino, cembalo e un'orchestra di archi, in sintonia con il crepuscolo dell'Appia Antica, approfittando dell'appuntamento con il Festival Euro Mediterraneo, al e Ninfeo della Villa dei Quintili (via Appia antica 290) tel. 06 81907218 Biglietti 16 euro (posto unico e apertura botteghino alle 19.30 tel 342 9803616).

Lungo il sentiero del gusto che intriga e rinfranca, spingendosi fin dove l'estro impasta decilatessen, per dare una leccata ai mille gusti del Gelato Festival 2013 all’Auditorium Parco della Musica, oppure un morso a tacos e falafel, pita gyros, bahn mi, arancino, Pane Burro e Alici, Man’oushe, pizza romana alla matriciana, kalakukko, Panino con la Porchetta, Cupcakes, e tutto quello che offre il programma dello Street Food Festival di Eatay Roma, che festeggia il suo compleanno mettendo anche 40 prodotti in offerta a 1 €, dal 21 al 30 giugno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail