Edith Piaf e il mito dell’usignolo

Cinquant’anni fa, l’11 ottobre del 1963, moriva Edith Piaf. Ecco un primo evento romano dedicato al celebre "passerotto".

edith piaf

Alla indimenticabile chanteuse realiste di Francia, Civita Card dedica una conversazione-concerto per rivivere le atmosfere culturali parigine tra gli anni Trenta e Sessanta del Novecento.

Accanto al racconto della drammatica vita della cantante, dai difficili esordi all’incontrastato successo, si alterneranno alcune delle sue canzoni più celebri e significative, riproposte dalla originale voce di Raffaella Misiti.

La conferenza sarà curata dalla dott.ssa Marina Marinelli ed i brani saranno interpretati dalla voce di Raffaella Misiti e dalla pianista Maria Elena Greco.

Edith Piaf, il mito dell’usignolo
Venerdì 21 giugno 2013
Ore 18.00 – Spazio 85
Via San Tommaso D’Aquino, 85 – Roma

  • shares
  • +1
  • Mail