Mennea, Bolt e i reali dell'atletica all'Olimpico con il Golden Gala di Roma

La 33esima edizione del Golden Gala di atletica, intitolato Memorial Pietro Mennea, riporta allo Stadio Olimpico Usain Bolt e i 'reali dell'atletica'.

L'oro due, Pietro Mennea e  Usain Bolt, brivido pop

"L'oro due", Pietro Mennea e Usain Bolt, sono i protagonisti dell'opera realizzata dai brivido pop (alias Marco Innocenti e Fabrizio Micheli), un capolavoro dei brandelli di glorie, miti e campioni che emergono nella capitale che affastella secoli e memorie, e della 33esima edizione del Golden Gala di atletica, intitolato Memorial Pietro Mennea, in onore del grande primatista appena scomparso e attenta alle gesta del bi-campione olimpico e recordman mondiale di 100, 200 e 4x100.

Seppur reduce da un 10"09 a Georgetown, la presenza dello sprinter giamaicano Usain Bolt alla tappa italiana della Diamond League,"Onorato di correre nel ricordo di Mennea", garantirà quella di parecchi appassionati.


"Sono davvero orgoglioso di gareggiare in questo meeeting. Gli sportivi quando sono grandi come lo è stato Mennea fanno onore al proprio Paese. Spero che il giorno che mi ritirerò anche i miei compatrioti facciano altrettanto per me".

I'agguerrito Bolt correrà i 100 metri con sfidanti del calibro di statunitense Justin Gatlin, olimpionico ad Atene 2004 e medaglia di bronzo a Londra, quest'anno già a 9.91 (e 9,88 ventoso al Prefontaine Classic di Eugene sabato scorso), lo sprinter USA Michael Rodgers, sceso anch'egli sotto i 10 secondi nel 2013 (9.96), e l'eterno Kim Collins, bandiera di St.Kitts, oro mondiale a Parigi nel 2003, con un miglior crono stagionale di 10.04.

reali dell'atletica foto

Con loro in campo anche Anna Čičerova, oro olimpico e mondiale nel salto in alto, Brittney Reese, campionessa olimpica e mondiale nel salto in lungo, Allyson Felix, oro olimpico nel 200m e nelle staffette 4×100 e 4×400, o Blanka Vlasic per il salto in alto dopo l'infotunio, insieme all'esordio degli azzurri Daniele Greco, Alessia Trost e Veronica Borsi.

Il vento tagliato dalle corse di Pietro Mennea oggi quindi torna a frusciare tra gli spalti dello Stadio Olimpico, pronti a gremirsi di una folla appassionata di corse, ma anche di salti alti, lunghi, tripli, lanci di pesi e giavellotti, insieme ai "reali dell'atletica".

reali dell'atletica poster

Appassionati che per andare allo stadio possono acquistarei ticket nelle biglietterie Atac, senza costi di prevendita e con sconti per i possessori di metrebus card, visto che l'azienda di trasporto pubblico di Roma da quest’anno è anche partner logistico e commerciale del Golden Gala.

In ogni caso sul fronte del trasporto pubblico, L’Archeobus, allestito appositamente per il Golden Gala, sarà presente allo stadio e accoglierà gli atleti della manifestazione, tra i quali Usain Bolt. Per raggiungere l’area del Foro Italico si possono utilizzare la linea 2, che viaggia tra piazzale Flaminio/stazione Flaminio metro A e piazza Mancini, e la 32, che collega piazza Risorgimento/ stazione Ottaviano metro A, con viale Angelico e Tor di Quinto. L’area dello stadio Olimpico è poi servita dalle linee 48 (via Pieve di Cadore – piazza Mancini), 69 (largo Pugliese – viale Jonio – Prati Fiscali – via del Foro Italico – via di Tor di Quinto - piazzale Clodio), 200D (stazione Prima Porta – piazza Mancini), 220 (circolare con capolinea unico a piazza Mancini), 224 (piazza Augusto Imperatore – via Oriolo Romano), 232 (stazione Saxa Rubra – piazza Mancini), 233(via di Santa Costanza – largo Maresciallo Diaz), 271 (viale San Paolo – viale Giuseppe Volpi), 280 (stazione Ostiense/Piramide metro B – Prati - piazza Mancini), 301 (Grottarossa – piazza Mancini), 446 (circonvallazione Cornelia metro A – Pineta Sacchetti – via Cortina D’Ampezzo - piazza Mancini), 628 (via Cesare Baronio – piazzale Maresciallo Giardino), 690 (via Pampanini – piazzale Clodio), 910 (stazione Termini – piazza Mancini) e 911 (stazione Monte Mario – piazza Mancini). Ci sono poi le notturne n24 (via della Riserva di Livia – piazza Mancini) e n25 (piazza Venezia – via Antonio Conti).

Per chi resta incollato alla tv, c'è invece la diretta su Rai Sport 2 (dalle 19.30 alle 21), e su Rai Tre (dalle 21 alle 22.30).

Programma
*l’asterisco indica le gare valide per la Diamond League

- ore 18,15: lancio del disco donne*; salto in lungo donne*;
- ore 18:20: getto del peso uomini*;
- ore ore 19,15: 100m paralimpici;
- ore 19,30: salto con l’asta uomini*;
- ore 19,45: 100m uomini (serie B)
- ore 20,03 : 400m ostacoli uomini*;
- ore 20:15: salto in alto donne*; 1.500m donne*;
- ore 20,20: salto triplo uomini*;
- ore 20,25: 400m donne*;
- ore 20,38: 100m ostacoli donne*;
- ore 20,45: lancio del giavellotto donne*;
- ore 20,50: 5.000m uomini*;
- ore 21,10: 200m donne*;
- ore 21,20: 800m uomini*;
- ore 21,33: 100 m uomini*;
- ore 21,46: 3.000m siepi donne*;
- ore 22,05: 400m uomini;
- ore 22,20: 110 metri ostacoli uomini;

Pietro Mennea
L'oro due, Pietro Mennea e  Usain Bolt, brivido pop
L'oro due, Pietro Mennea e  Usain Bolt, brivido pop
reali dell'atletica foto

Via - Foto | Facebook - Facebook

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: