Se fossimo alberi... A quale ti sentiresti di assomigliare?

Oggi, domenica 2 giugno a partire dalle ore 16,00, romantica e preziosa attività all'aria aperta della primavera che si affaccia finalmente. Tutti all'Hortus Urbis, l'orto antico romano.

se fossimo alberi

Non passerrano le Frecce in Cielo, ma si può passare a conoscere da vicino i nostri migliori amici naturali: Gli alberi. Ne avete mai abbracciato uno? E' una sensazione splendida. Lo senti vivere con te e ricambiare l'abbraccio.

In concomitanza con la settimana Europea dei Parchi (24 maggio – 2 giugno) all'Hortus Urbis, nel Parco Regionale dell'Appia Antica, al centro delle attività dei bambini vi saranno gli alberi, con attività di lettura e un un laboratorio creativo di riciclo e attività artistiche.

"Se fossimo alberi.." è un laboratorio per bambini, ma non solo, a cura di Semi di Carta. Letture di libri di alberi tra gli alberi. Quale albero ci assomiglia di più?

Osserviamo le loro forme e proviamo ad aprire e chiudere le braccia per sentirci una quercia, un cipresso o un pino romano. Poi con materiali semplici realizziamo l'albero che ci assomiglia di più.

La quota di partecipazione è di 8 euro a bambino (5 con la Carta amici del Parco). La registrazione va fatta entro le 15,45 e la durata dell'iniziativa è di circa 75 minuti.

Per i dettagli del programma completo c'è il sito ufficiale, mentre per arrivare all'Hortus Urbis presso l'ex Cartiera Latina, via Appia Antica, 42/50 (accanto alla fontanella), si consiglia:

In bici: ciclabile Cristoforo Colombo e sentiero Circonvallazione Ardeatina.
In bus: 118 e 218 sull'Appia Antica (Fermata Domine Quo Vadis) o 30express, 714 e 715 (Fermata Cristoforo Colombo/Bavastro o Cristoforo Colombo/Circonvallazione Ostiense) e percorrere la Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott.
In macchina: parcheggiare a via Carlo Conti Rossini, Largo Gavaligi, via Omboni, via Scott e dintorni e percorrere sentiero lungo la Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott.

  • shares
  • +1
  • Mail