Nomentana, rapinato e picchiato per una giacca

Disavventura per un 25enne romano che passeggiava lungo via Nomentana sabato notte. Due ragazzi lo hanno avvicinato e pestato, rompendogli il setto nasale; tutto per il furto di una giacca di pelle firmata. La scena è stata notata da un passante che ha prontamente chiamato gli agenti del 113, subito intervenuti. In pochi minuti le forze dell'ordine hanno soccorso la vittima e arrestato gli aggressori: di tratta di due giovani romani di 27 e 21 anni. I balordi dovranno rispondere di tentata rapina aggravata e possesso ingiustificato di strumenti atti a offendere. Nella loro macchina i poliziotti hanno trovato e sequestrato un machete e 5 coltelli. La vittima è stata accompagnato al policlinico Umberto I e giudicata guaribile in tre settimane.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: