Arrestate "nonne pusher" a Ostia e Tor Bella Monaca

Quando l'età non è un limite. Due anziane spacciatrici sono state arrestate dai carabinieri in due distinte operazioni antidroga. La prima è una 68 enne di Tor Bella Monaca, nonna di sette nipotini, che è stata sorpresa mentre lavorava in cucina con il frullatore quattro etti di cocaina. L'altra è una 70 enne di Ostia, già nota per precedenti, che riforniva i giovani del suo quartiere con dosi pronte al consumo; al momento dell'arresto aveva appena incassato mille euro in contanti.

Entrambe le anziane si sono giustificate alle forze dell'ordine con la medesima scusa: "Con i soldi della pensione è impossibile andare avanti". Per loro sono scattate le manette e il trasferimento al carcere di Rebibbia.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: