Nuova tangenziale est - Tra 15 giorni al via i lavori


Passerà con una galleria dall'attuale lato della strada, quello che corre parallelo a piazza Bologna, all'altra parte dei binari in zona Pietralata. Poi proseguirà parallela alle linee ferroviarie correndo sotto un tunnel. Si riallaccerà, infine, al tracciato attuale attraverso il tronchetto con l'A-24, all'altezza del Verano. Si parla della nuova tangenziale est, i cui lavori di completamento partiranno ufficialmente tra 15 giorni per concludersi nel 2010. Costo previsto 700 mln.

Ad annunciarlo sono stati, questa mattina, il sindaco di Roma Gianni Alemanno ed il Dg delle Fs Mauro Moretti. La nuova strada, è stato spiegato, sarà lunga 3 chilometri, di cui 700 metri in galleria, e servirà a sbloccare il traffico sull'attuale lato della città attraversata dalla tangenziale attuale, più o meno all'altezza di via Lanciani, via Nomentana, e via Tiburtina. L'intervento, progettato durante la giunta Veltroni, rientra nel piu' ampio progetto di riqualificazione dell'area della Stazione Tiburtina i cui lavori di ammodernamento erano di fatto iniziati mesi fa seppur ad oggi non abbiano dato frutti sperati. Non a caso, è stato fatto sapere, fin'ora sono state terminate solo le attività propedeutiche per lo sviluppo dei lavori della stazione. La nuova stazione dovrebbe comunque aprire nello stesso 2010.

Soddisfatto Alemanno: "Il nuovo sistema infrastrutturale - sono state le sue parole - servirà a recuperare un pezzo importante di Roma creando una nuova possibilità per la mobilità decisiva per sconfiggere il mostro del traffico. E ' senza dubbio un progetto ambizioso che purtroppo causerà disagi". Quali? Traffico in tilt nel periodo che va da metà agosto fino a Natale quando la tangenziale sarà chiusa parzialmente e ridotta a una sola corsia nel tratto compreso tra Batteria Nomentana e via Maes.

Il nuovo tracciato della tangenziale prevede infine la realizzazione di un sottopasso ferroviario da via Batteria Nomentana per 130 metri e un ponte che passerà sopra i binari lungo 135. Nulla è stato detto sul futuro abbattimento del suo ultimo tratto. Se ne riparlerà, credo, dopo il 2010.

PS: nella foto il nuovo tracciato della tangenziale è quello segnato in rosso che passa sotto il numero 5 (in cinque differenti punti).

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: