Distrutta a Ostia la lapide sulle Fosse Ardeatine

Grave episodio vandalico in piazza della Stazione Vecchia ad Ostia, vicino al municipio XIII. Una targa commemorativa dell'eccidio delle Fosse Ardeatine è stata frantumata nella notte tra domenica e lunedì, e sul muro è stata scritta con vernice nera una frase delirante rimossa immediatamente dall'ufficio Decoro Urbano.

La lapide era dedicata a tre martiri ostiensi della guerra civile: il tenente dei carabinieri Romeo Rodriguez Pereira (Medaglia D'Oro al Valore Militare, trucidato nelle Fosse Ardeatine il 29 marzo del 1944); il Carabiniere Fagiani Arcangelo (Fucilato a Topolo di Civitale il 19 Novembre del 1943); il Partigiano Tesseri Walter (Fucilato a Busto di Varese il 06 Agosto del 1944). Il Municipio ha già predisposto l'acquisto di una targa per sostituire quella danneggiata.

Fonte | Repubblica.roma

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: