Quando il candidato Alemanno fece le veci del sindaco


Una cerimonia più che mai di felice auspicio. Vestito in completo grigio, con camicia bianca e cravatta blu, ecco l'allora candidato sindaco Gianni Alemanno celebrare un matrimonio con tanto di fascia tricolore. Era sabato scorso, poco prima delle 13, e l'attuale primo cittadino si è ritrovato nell'inusuale ruolo di celebrante in virtù di una delega ricevuta dal commissario al Comune di Roma, Mario Morcone. Gli sposi erano amici di vecchia data: il deputato pidiellino, Marcello De Angelis e la compagna Francesca Di Rocco. Le nozze si sono svolte nel Complesso Vignola Mattei in Viale delle Camene a Caracalla. Emozionato, Alemanno ha ricordato ai giornalisti le sue precedenti esperienze in materia: "Ho unito in matrimonio oltre 20 coppie".

Foto | Corriere.it

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: