Totti dice no a Soros? "La Roma deve sempre parlare romano"

Un''immagine d'altri tempi di Totti, fedele alla RomaA differenza di molti nostri lettori, Francesco Totti non sembra essere molto contento della "svolta Soros" che la AS Roma si prepara a vivere nei prossimi giorni.

Er pupone, intervistato sulle novità che coinvolgeranno la squadra di cui è capitano (appena uscito dall'ospedale che l'ha visto ricoverato dopo l'operazione al ginocchio destro), è stato chiaro: "Per me la società deve sempre parlare romano". Mi sa che resterà deluso...

Con le solite battute tottiane, Francesco ha accolto i giornalisti scherzando sul suo infortunio e sui suoi progetti futuri (Mondiale compreso).

Nel breve periodo, però, per il calciatore giallo-rosso si preannunciano ancora alcuni giorni di stop. I medici parlano di una ventina di giorni di attesa prima di poter vedere Totti correre sull'erba di Trigoria. Nel frattempo riabilitazione, riabilitazione, riabilitazione.

E noi che possiamo fare, nel frattempo? Magari fare un grosso in bocca al lupo al capitano, di pronta guarigione...

foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: