Roma in vendita: è ufficiale. E Soros sembra l'unico candidato...

George Soros, sarà lui il nuovo proprietario della Roma? - Foto: Wikimedia CommonsCi hanno fatto penare, ci hanno fatto aspettare ma ormai la "telenovelas" della Roma sembra essere arrivata ai suoi capitoli finali: la squadra giallo-rossa è destinata alla vendita.

Cari tifosi, non so se ne siate contenti o meno, ma le sorelle Sensi pare si siano decise a cedere la squadra capitolina al miglior offerente. O forse sarebbe meglio dire all'unico offerente: il magnate statunitense (di origini ungheresi) George Soros.

Il tutto è stato definitivamente ufficializzato ieri sera, con due comunicati da parte della società giallorossa rilasciati subito dopo un incontro "d'emergenza" con la Consob, che voleva chiarirsi le idee su questa situazione.

Comunicati nel quale si ripete, si giura e si spergiura che non esistono altre alternative all'offerta del magnate USA. Niente Unicredit Banca, nessuno sceicco del Dubai già in contatto con la società. Resta da capire se questa mancanza di opzioni sia un bene per la Roma. Voi che ne dite?

foto | Jeff Ooi

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: