Le iniziative a Roma per il secondo V-Day di Beppe Grillo

V2-DayCome molti di voi già sapranno l’8 settembre del 2007, data del primo V-Day di Beppe Grillo, sono state raccolte ben 300mila firme per la proposta di legge popolare Parlamento Pulito che aveva come obiettivo quello di mandare via i pregiudicati dal Parlamento e che è stata presentata dallo stesso Grillo al presidente Marini nel mese di dicembre.

Ora il comico genovese ci riprova, questa volta andando a toccare un’altra grande spina nel fianco del nostro paese: la libertà di informazione. Il 25 aprile infatti, in occasione del secondo V-Day (V2-Day), verranno raccolte in tutta Italia le firme necessarie per una triplice proposta di referendum avente ad oggetto l'abolizione del finanziamento pubblico all'editoria, l'abolizione dell'ordine dei giornalisti e l’abolizione della legge Gasparri.

Come già accaduto in settembre la raccolta delle firme verrà accompagnata da musica, intrattenimento e informazione nelle varie città d’Italia. In particolare qui a Roma le aree interessate saranno:


  • Largo Agosta
  • Piazza Anco Marzio (Ostia)
  • Via Pietro Paolo Vergerio, 97
  • Piazza Sempione
  • Parco Schuster

Non solo, per coloro che fossero interessati i Grilli Romani hanno organizzato un V-Party presso la discoteca Kollatino Underground (Via G. Sorel 10, ingresso 3€) per festeggiare l’avvio del secondo V-Day.

Si inizia alle ore 19 con l’aperitivo alla milanese, per poi proseguire con musica dal vivo dalle ore 21.30 e disco music dopo la mezzanotte. Se avete paura di svegliarvi tardi la mattina seguente e quindi di non fare in tempo per firmare non vi preoccupate, la raccolta di firme sarà attiva fino alla tarda serata del 25 aprile.

Un'ultima informazione: andate sul myspace del Piotta, potrete ascoltare e scaricare gratis (legalmente) il brano ufficiale dell'evento, scritto e interpretato dallo stesso rapper romano.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: