Elezioni 2008, primi dati sull'affluenza: a Roma record di presenze per Comune, Municipi e Provincia

Urne AperteAncora non si sono chiusi i seggi (oggi alle 15 la chiusura) e già si possono tirare le somme sull'affluenza. Mentre calano Camera e Senato come in tutta Italia, a Roma per Provincia, Comune e Municipi l'affluenza è da record come riporta la redazione di Repubblica:


Alle 19, ultimo dato ufficiale disponibile, per la Camera aveva votato il 47,1% degli aventi diritto, contro il 53,3% del ´06. Un calo (-6,2%) superiore a quello nazionale (-3,3%, dal 52% al 48,7%). Al contrario, per le amministrative il maggiore afflusso è notevolissimo: per il Comune ha votato alle 19 il 43,5% degli aventi diritto, l´11% in più rispetto al ´06 (32,5%) quando Walter Veltroni ottenne la rielezione al primo turno.

E alle Provinciali la maggiore affluenza è ancora più evidente: nei 121 comuni ha votato il 44,8% degli aventi diritto contro il 29% del ´03, quando fu eletto Enrico Gasbarra: +15,8%.



Alle Politiche, la percentuale di affluenza più alta a Roma (ore 19) è nei municipi XI e XVII, (50,5% e 50,6%); la più bassa è il 43,7% dell´VIII. Alle Comunali, invece, l´affluenza più elevata viene dal XII (47,2%), e la maglia nera spetta nuovamente all´VIII con il 41%.

Va rilevato che l'affluenza record delle amministrative a Roma probabilmente è stato influenzata dall'accorpamento con le elezioni politiche che in genere hanno un minor astensionismo e soprattutto va rilevato che le ultime comunali (nel 2006) e le ultime provinciali (nel 2003) si svolsero entrambe a fine maggio, quando i romani solitamente approfittano del weekend per gite fuori porta.

Foto | polisblog

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: