Sanità, Gramazio picchia (forse) un manager

Claudio Clini, direttore dell'Agenzia di Sanità pubblica del Lazio, è finito in pronto soccorso con una lesione all'occhio e lividi al collo causati dalla presunta aggressione di Domenico Gramazio, suo predecessore e attualmente candidato al senato per il Pdl. L'increscioso episodio si è verificato durante la seduta del consiglio di amministrazione dell'ente in cui si discuteva di bilancio.

Secondo alcuni testimoni, fra cui il presidente dell'Agenzia, Lucio D'Ubaldo, lo scontro si è innescato a seguito dell'accusa dello stesso Gramazio nei confronti del collega Clini, reo, secondo il candidato pidiellino, di favoritismi. Ne sarebbe nato un alterco e quindi l'aggressione. D'Ubaldo racconta che Gramazio "prima gli ha strappato gli occhiali, poi l'ha spintonato colpendolo al mento e urlandogli contro". Il referto medico di Clini indica la compressione della cornea ed ecchimosi al collo; Gramazio tuttavia nega: "Nessuna aggressione, solo una contestazione. Querelerò chi dice il contrario".

Fonte | Repubblica

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: