Natale 2012 a Roma con la neve!

Natale a Roma - neve al Colosseo

Non praticheremo sci alpino al Circo Massimo e a Ostia non avremo campi da sci con neve artificiale e una funivia come a Dubai, ma state pur certi che un Natale con la neve non ci mancherà, nella capitale peraltro abituata a imbiancate fuori stagione, anche senza quel pizzico di tossicità del sale alemanniano, e spettacoli scenografici scatenati anche da miracoli della Madonna o un semplice flash mob delle manovalanze di Cinecittà.

La stessa neve che ha imbiancato con largo anticipo il Rainbow MagicLand, e continuerà a cadere sul parco a tema e le sue attrazioni, fino al 6 gennaio 2013. Quella che ha ricoperto gli addobbi e lo shopping degli outlet, delle vetrine in crisi della città e dei mercatini, mentre giravamo ancora senza giacca.

La neve che si vende in bombolette anche al supermercato, per regalare atmosfera anche ai piccoli presepi, ospitati tutto l'anno da sessanta anni, sotto la Chiesa dei SS. Quirico e Giulitta ai Fori Imperiali, arrivati in 171 per i 100 presepi ospitati nelle del Bramante di Piazza del Popolo, per non parlare di quelli rispolverati da soffitte e cantine che non risparmieranno le vie e le chiese del centro. Una neve finta come quella che ricopre i monumenti della capitale capovolgendo i globi dei souvenir, come l'ovatta o la farina usate dai bambini per imitarla, nei 'lavoretti' già in cantiere a scuola e nei laboratori ludici.

Insomma un effetto speciale che fa tanto atmosfera natalizia. Consumistica certo. Posticcia si, anche spudoratamente Kitsch, ma che volete c'è a chi piace, anzi a quanto pare piace a parecchi, quindi se a Natale non nevica e l'atmosfera funesta della crisi spegne gli entusiasmi, un Natale con la Neve è già in 'vendita' per tutti.

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail