Chiusura di via Appia Nuova

Da mezzogiorno di venerdì la circolazione in via Appia, altezza Capannelle, rimarrà chiusa in direzione Centro; dal 14 al 28 agosto chiusura integrale e fino al 9 settembre circolazione ridotta su una sola corsia in entrambi i sensi di marcia. Questi i piani per la demolizione e la ricostruzione di un ponte ferroviario.

Sandro Medici, presidente del municipio X: «Un lavoro che già oltre un anno fa era previsto ma che poi si bloccò per una controversia tra Telecom e Ferrovie per un intervento non preventivato su un sottoservizio da 180 mila euro. Ora quella banale controversia è stata superata, e l'intervento, peraltro necessario, è possibile. Quel ponte ha seri problemi di stabilità e non è casuale la scelta del periodo di agosto. Confidiamo nella minor mole di traffico tipica del periodo estivo».

Da via Pizzo di Calabria a via Bisignano: 500 metri di strada che obbligheranno la deviazione del percorso su via delle Capannelle, come spiega Paolo Bernardi, comandante del X gruppo della polizia municipale: «Abbiamo predisposto un piano secondo il quale, utilizzando via del Calice, si potrà bypassare l'interruzione uscendo su via Appia Nuova all'altezza di viale Appio Claudio. Quando poi la chiusura sarà integrale passando su via del Calice si arriverà a via delle Capannelle superando il blocco. Ciò che temiamo è che le vie obbligatoriamente interessate, siamo nel quartiere Statuario, sono piuttosto piccole e strette. Sicuramente saranno in grado di assorbire il traffico, ma qualche rallentamento è più che probabile».

  • shares
  • +1
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: