La A.S. Roma compie 80 anni

Lo so, lo so, i cugini laziali probabilmente non faranno i salti di gioia per la notizia. Magari eviteranno di aggirarsi nei dintorni dello Stadio Olimpico il prossimo 26 Luglio.

La A.S. Roma compie 80 anni – fu fondata infatti nel 1927 da Italo Foschi – e vi avevamo già parlato della mostra che sarà allestita dall’Unione Tifosi Romanisti a partire da fine agosto. Ma la società ha ben pensato di fare la sua parte e organizzare un evento speciale per tutti i tifosi giallorossi.

Tifosi, giocatori e allenatori, tutti sono stati invitati a festeggiare gli 80 anni della squadra giovedì 26 Luglio all'Olimpico (ore 20.45).

“Abbiamo invitato tutti gli allenatori della Roma anche se in panchina ci saranno Spalletti e Mazzone e tutti i giocatori dell’’83 e del 2001” dice Bruno Conti in conferenza stampa. “Ci saranno, tra gli altri, Aldair e Falcao, Montella, Chiggia, e volevo anche ringraziare Carlo Ancellotti che sposterà l’allenamento del Milan per essere presente”.

Ma allora ci sarà anche l’amato-odiato Capello? L’invito è stato recapitato, ma la sua presenza è molto improbabile. Nel frattempo sul Romanista i tifosi si dividono tra chi lo vorrebbe comunque presente e chi ne farebbe volentieri a meno.

Immancabile la partita di rito, giocata tra i campioni che hanno conquistato gli scudetti nel 1983 e nel 2001 e i calciatori della prossima stagione. I due mister saranno Luciano Spalletti Carlo Mazzone.

I biglietti, che vanno da un minimo di 10 € per le curve ad un massimo di 35 per la Tribuna Monte Mario, si acquistano nei Romastore o presso le ricevitorie Lottomatica. Il ricavato dell’evento sarà devoluto in beneficenza per le attività di quattro diverse ONLUS.

Per i tifosi che non vanno allo stadio, magari fate una passeggiata nei pressi del Colosseo, perché l’architetto Cesare Esposito ha annunciato che per l’occasione illuminerà l’anfiteatro di giallorosso.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: