Nuova stazione Tiburtina: finalmente a settembre il via ai lavori


I lavori per la nuova stazione Tiburtina partiranno subito dopo l'estate, probabilmente a metà settembre. Per realizzare la bellissima stazione a ponte dove si fermeranno i treni ad alta velocità diretti a Milano, Napoli e poi anche fino alla Francia ci vorranno circa tre anni di lavoro.

Ne avevamo già parlato diversi mesi fa. Ed a dire la verità è anni che se ne parla senza vedere mai i fatti. Tra poco, però, quella che è ad oggi è ancora una spledida idea visibile solo sui progetti diventerà finalmente una struttura reale, di cemento armato, cristallo, vetri, che ospiterà servizi, biglietterie, negozi, bar e ristoranti. Come dentro un aeroporto.

L'annuncio che i lavori riprenderanno è di qualche giorno fa ma più recente è la notizia relativa alla data di settembre come termine massimo per l'avvio del cantiere. A determinare il ritardo abissale rispetto a quella che tempo fa era la tabella di marcia prevista dall'ideatore della nuova Tiburtina, l'architetto Paolo Desideri, è stato un ricorso pluriannuale al Consiglio di Stato tra le due ditte che si erano classificate prima e seconda alla gara per la realizzazione dell'opera. La sentenza è infine arrivata la settimana passata ed il tribunale di Stato ha di fatto proclamato per legge il vincitore, la Coopsette, arrivata per l'appunto sul secondo gradino del podio. Ora il via libera è solo questione di poco, giusto il tempo di organizzazione il cantiere.



  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: