Nuove community: i forum universitari

ComputerParliamo oggi di forum universitari, le community web degli studenti molto diffuse tra le facoltà capitoline. Per l’occasione abbiamo chiesto qualche curiosità a Francesca, nostra lettrice e administrator del forum dei giuristi di Roma 3 che, pur essendo aperto da pochissimi mesi, ha già raggiunto quota 470 iscritti e 35mila messaggi postati, dati che aumentano quotidianamente.

Com’è nata l’esigenza di aprire (e gestire) un forum per gli studenti della tua facoltà?

Il forum è nato per caso. Leggevo quello ufficiale presente sul sito della facoltà, ma il tema era esclusivamente accademico. Poi una ragazza ha lasciato un messaggio insolito, nel quale esprimeva il disagio che provava in un momento delicato della sua vita e il posto non era dei migliori per discuterne, si prestava poco a sfoghi del genere e le risposte ricevute dagli altri utenti facevano capire che i ragazzi erano interessati anche ad altri argomenti che non fossero necessariamente didattici. Così ho aperto lo spazio, non immaginando il successo che avrebbe avuto in seguito.

In che modo gli studenti sono venuti a conoscenza del sito?

Per far conoscere il forum abbiamo usato molto il sito di facoltà, lasciando messaggi nei quali indicavamo l'esistenza di questa nuova community degli studenti di giurisprudenza. Ci ha aiutato molto anche il passaparola tra studenti, alcuni addirittura si sono spontaneamente attivati per pubblicizzare il forum in facoltà tramite volantini distribuiti a mano o affissi in bacheca.

Quali sono i problemi più comuni che si riscontrano con gli utenti?

Non mi è mai capitato di dover bannare qualcuno. Anche se devo ammettere che ci sono stati vivaci dibattiti, finchè i toni resteranno civili non c'è motivo di prendere decisioni drastiche. La moderazione del forum non è particolarmente impegnativa, chi scrive lo fa perchè ha bisogno di informazioni importanti, c’è molto rispetto tra gli utenti.

Ho notato che sono ancora molte le facoltà sprovviste di un forum studentesco. Prova a spiegare in poche parole come crearne uno per aiutare coloro che ne fossero interessati.

Se ho aperto io un forum, può farlo chiunque! Ero totalmente a digiuno di qualsiasi nozione basilare che fosse utile alla creazione del forum ma, cercando, ho scoperto che il web è pieno di host gratuiti per forum (nel mio caso ForumUp), di guide per gestirli al meglio e per personalizzarli. Basta solo un po' di testardaggine e tempo libero.

Foto | Uniroma3

  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: