Sto disco spigne 'na cifra: arriva "Roma is burning", versione coatta del disco-tormentone dell'estate

Gente balla in discoteca - Flickr: JI StarkEra prevedibile che sarebbe arrivata presto ed eccola qui, la versione romana e coatta di "Frangetta" (meglio conosciuta come "Milano is burning"), canzone - di cui hanno parlato anche i nostri cuginetti di 02blog - che è diventata un vero e proprio tormentone della blogosfera, del web e anche delle discoteche.

Se l'è inventata Davide Disko Machine (la potete ascoltare da lì), prendendo ispirazione da tutti i luoghi comuni sulla romanità gggiovane e verace dei giorni nostri: se "Milano is burning" prende in giro la ventenne/trentenne fighetta milanese, tutta aperitivi e mostre d'arte, "Roma is burning" si dedica al coattissimo romano con la Peugeot 106 modificata che fa le corse clandestine all'Eur.

Se la ragazza con la frangetta fa tante foto in digitale e ha il mecchintòsc, il coatto romano segue la filosofia del "se le cose non le sai salle, altrimenti cerca su Wikipedia" e usa ancora Windows 95; se lei fa la barista anzi no la barman, lui fa il benzinaro alla Tamoil; se quella vede i film di Antonioni Fellini Rossellini, st'altro si butta su Alberto Sordi e Tomas Milian.

Insomma: anche in musica Roma e Milano sono l'una l'opposta dell'altra, compresi i suoi rappresentanti. Per non parlare di chi gli gira attorno: le amiche della milanese "sono troppo delle pazze", quello del romano "è proprio brutto in culo". Per non parlare del loro rapporto col sesso, con la ragazza un po' frigida e il coatto per cui "in tempo di guerra ogni buco è trincea, in tempo di carestia ogni buco è galleria".

Qual è meglio? Qual è peggio? Non so, sarò di parte ma a me questo romano coatto mi sta più simpatico della milanese fighetta: è più umano. Voi che ne dite? (Un grazie al mitico Ugo che rilancia una segnalazione dell'altrettanto mitico Akille: aho, venerdì se vedemo tutti ar Diabolika)

foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: