Roma, il nuovo Spelacchio è un disastro? "Tutto come previsto, sarà perfetto"

A Roma è arrivato Spezzacchio. Il titolare del vivaio rassicura tutti: sarà perfetto per l'8 dicembre

Aggiornamento - La ditta del varesotto che ha fornito l'abete per Piazza Venezia ha prontamente risposto alla nostra facile ironia e a quella degli utenti dei social network; i rami spezzati del "nuovo Spelacchio" non dovrebbero rappresentare un problema.

Il titolare del vivaio, Giuseppe Spertini, ha infatti spiegato che l'abete rosso verrà risistemato in tempo per la grande inaugurazione: "Era tutto previsto e prevedibile che nel corso di un viaggio di circa 700 km qualche ramo si incrinasse e si spezzasse, anche perché l'albero è stato sottoposto a una legatura particolare in modo da spostarlo rispettando tutte le norme di sicurezza. Le squadre che sono sul posto hanno le competenze e gli strumenti necessari per sistemare tutto in modo che l'albero risulti assolutamente perfetto al momento dell'accensione. Addirittura alcuni rami erano stati tagliati qui per essere poi rimontati a Roma".

Roma: ecco a voi 'Spezzacchio' (Foto)

Vi ricordate Spelacchio? È tornato ed è pronto a far discutere. Quest'anno l'amministrazione capitolina si è mossa per tempo ed ha trovato uno sponsor importante per l'albero di Natale di Piazza Venezia: Netflix Italia, che si è fatta carico di quasi 400mila euro di costi. L'account twitter di Spelacchio, creato lo scorso anno da un anonimo, è tornato "a parlare" il 28 novembre scorso per annunciare il suo grande ritorno: "Signore e signori, vi faccio un regalo in anticipo. Sono tornato. E sono uno spettacolo".

La cosa non è passata inosservata a Zoro e a tutta la truppa di Propaganda Live, che ha prontamente creato un nuovo account - "The Real Spelacchio" - condividendo la foto di una teca contenente un rametto dello Spelacchio originale, conservato come una reliquia.

Scherzi a parte, come spesso accade la realtà è riuscita a superare la fantasia. Questa notte "il nuovo spelacchio" è arrivato a Piazza Venezia in vista dell'8 dicembre, giorno dell'inaugurazione. Il risultato? Un vero disastro. Il nuovo albero di Natale di Roma targato Netflix sembra uno degli abeti vittime del maltempo in Veneto e Friuli ad inizio novembre, facendosi subito notare per i suoi rami spezzati. Dalla rete è prontamente arrivato il nuovo soprannome destinato a diventare un cult: Spezzacchio.


La Sindaca Virginia Raggi aveva dato a tutti appuntamento a Piazza Venezia per l'8 dicembre. Cosa accadrà adesso? Che fine farà Spezzacchio?


Foto in cima al post di Valerio Iannitti.

  • shares
  • +1
  • Mail