Roma, fallisce il referendum ATAC: affluenza al 16%

Trasporto a Roma

Quella che poteva essere un'occasione per smuovere un po' le acque a Roma e risollevare le sorti del trasporto della Capitale, si è rivelato un buco nell'acqua tra caos: il quorum del 33% necessario per convalidare il referendum consultivo non è stato raggiunto.

I seggi sono rimasti aperti in tutta la città dalle 8 alle 20 di domenica 11 novembre, ma solo il 16% degli aventi diritto si è recato a votare per esprimere dire sì o no ai due quesiti che venivano proposti:

Quesito n. 1: “Volete voi che Roma Capitale affidi tutti i servizi relativi al trasporto pubblico locale di superficie e sotterraneo ovvero su gomma e rotaia mediante gare pubbliche, anche ad una pluralità di gestori e garantendo forme di concorrenza comparativa, nel rispetto della disciplina vigente a tutela della salvaguardia e della ricollocazione dei lavoratori nella fase di ristrutturazione del servizio?”
Quesito n. 2: “Volete voi che Roma Capitale, fermi restando i servizi relativi al trasporto pubblico locale di superficie e sotterraneo ovvero su gomma e rotaia comunque affidati, favorisca e promuova altresì l’esercizio di trasporti collettivi non di linea in ambito locale a imprese operanti in concorrenza?”

Tra i sostenitori del Sì c'erano i Radicali italiani e +Europa, che avevano promesso il referendum al grido di Mobilitiamo Roma per promuovere la messa in gara del trasporto di Roma, finora in monopolio di ATAC, l'Azienda per i Trasporti Autoferrotranviari del Comune, lasciando però al comune di Roma il compito di garantire la corretta concorrenza e di stabilire il prezzo del biglietto e gli eventuali aumenti, così come le tratte necessarie per ogni quartiere della Capitale.

I cittadini, però, hanno preferito non esprimersi e lasciare le cose così come sono state in questi ultimi anni, con autobus che prendono fuoco con una frequenza imbarazzante e un servizio lontano anni luce dagli standard che una Capitale dovrebbe avere.

COLLEGATEVI TUTTI! OGGI NON SUCCEDE NIENTE! La nostra sindaca fake ne è convinta. Voi però sapete che non è così. Oggi si vota per dire finalmente #BastAtac. Ditelo a tutti! Buon San Martino Roma.
#ReferendumAtac

Posted by Mobilitiamo Roma on Sunday, November 11, 2018

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail