Elezioni X Municipio 2017: a Ostia 9 candidati

Due anni di commissariamento e un nome che, oggi, è un casellario giudiziario: i cittadini romani residenti ad Ostia, Municipio X, domenica 5 novembre 2017 si recheranno alle urne per eleggere il nuovo Presidente del Municipio e la sua giunta, che dovranno governare una delle circoscrizioni più problematiche del panorama capitolino.

Sono ben 9 i candidati alla poltrona di Presidente del Municipio X: Giuliana Di Pillo del Movimento 5 Stelle, Athos De Luca per il Partito Democratico, Monica Picca per il Centrodestra, Luca Marsella per CasaPound, Eugenio Bellomo per Sinistra Unita, Giovanni Fiori per il Partito della Famiglia e i candidati civici Franco De Donno, Andrea Bozzi e Marco Lombardi.

I sondaggi degli ultimi giorni sembrano dare ragione allo stomaco dell'elettorato: grande favorito infatti sarebbe il Movimento 5 Stelle, unica forza politica che allo stato attuale dei sondaggi sarebbe sicura di accedere al quasi sicuro ballottaggio, ma nelle ultime settimane anche il candidato di CasaPound è salito e potrebbe sfondare il muro del 10%. Quest'ultima settimana si è tuttavia aperta con un chiaro endorsement di Roberto Spada, indicato da anni come uno dei reggenti dell'omonimo clan, e questo potrebbe creare problemi in termini di consenso (o forse l'esatto contrario: domenica sera sapremo).

Il X Municipio ha una popolazione di oltre 300mila abitanti. E' l'unico della Capitale ad aver subito la procedura amministrativa che scatta in caso di infiltrazioni mafiose, dopo che l'inchiesta "Mondo di mezzo" ha letteralmente decapitato la municipalità.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO