Riciclavano auto rubate a Centocelle, fermati in quattro

Riciclaggio di autovetture e ricettazione in concorso. Con queste accuse 4 persone sono state arrestate a Roma dagli agenti della Polizia di Stato a Centocelle.

Cinque autovetture rubate, due delle quali già “cannibalizzate”, con pezzi pronti per essere riciclati, numerose targhe, pneumatici, il tutto sequestrato al termine di una complessa indagine condotta dagli investigatori del commissariato di San Giovanni, secondo quanto riferito da Askanews.

In un garage privato in via delle Palme, nel cuore di Centocelle, si svolgeva lo smantellamento delle auto rubate; l'opera poi completata all’interno di un deposito di autodemolizioni sulla Togliatti, dove le parti rimanenti e non utilizzabili delle macchine venivano smontate e distrutte in una pressatrice. I 4 responsabili sono un rom e un rumeno, rispettivamente di 19 e 41 anni e 2 romani di 31 e 20 anni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO