Nei Musei Capitolini i capolavori ritrovati di Michelangelo

Da ieri, per la prima volta al mondo, viene esposta una delle opere di Michelangelo: il “verso” de Il sacrificio di Isacco.

Si tratta di un disegno di Michelangelo Buonarroti mai visto fino ad ora. Così lo raccontano i curatori della mostra, che ha sede nei Musei Capitolini: "Durante il restauro di alcuni disegni di Michelangelo a Casa Buonarroti è stata fatta una scoperta eccezionale. La rimozione del cartone del disegno di Michelangelo Il sacrificio di Isacco ha permesso di rinvenire un “verso” avente come oggetto lo stesso Sacrificio di Isacco realizzato sempre da Michelangelo. Questo evento ricorda la scoperta del “verso” della celebre Cleopatra, pertanto MetaMorfosi e Casa Buonarroti hanno proposto alla Sovrintendenza un’esposizione esclusiva che presenta per la prima volta al mondo il “verso” de Il sacrificio di Isacco di Michelangelo al quale saranno affiancati la Cleopatra e la copia della formella del Ghiberti che ritrae lo stesso sacrificio e che fu d’ispirazione per Michelangelo".

L'opera è esposta fino al 7 maggio 2017 nel Palazzo dei Conservatori. Il sacrificio di Isacco è nella Sala degli Arazzi. Tutti i giorni, dalle 9.30 alle 19.30, con ingresso gratuito per i residenti a Roma e nell'area della città metropolitana. Gratis per tutti la prima domenica di maggio.

La presidente Fondazione Casa Buonarroti e curatrice della mostra, Pina Ragionieri, spiega: "Il significato è soprattutto quello di capire come lavorava Michelangelo... la necessità dei tempi che portava ad adoprare e riadoprare la carta, perché la carta era un prodotto caro che non bisognava mai sciupare"

Il sovrintendente capitolino ai beni culturali, Claudio Parisi Presicce, aggiunge che: "L'importanza è legata al fatto che continuiamo a scoprire opere d'arte inedite e sconosciute conservate nelle collezioni museali che per noi rappresentano tutto ciò che possiamo immaginare di conoscere di un personaggio come Michelangelo. Quindi possiamo immaginare che in futuro si possano trovare ancora altri inediti di un artista così potente come Buonarroti".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO