Circo Massimo: il Mercato di San Teodoro riaprirà con prodotti a km zero

Al Circo Massimo riaprirà il Mercato di San Teodoro. Sono stati pubblicati i bandi per l'apertura del nuovo Mercato Agricolo, che premierà la produzione a filiera corta e i prodotti romani.

L'avviso, pubblicato ieri sull'Albo Pretorio online di Roma Capitale, è riferito all'organizzazione e la gestione di un mercato riservato alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli tutti i sabati, le domeniche e i giorni festivi.

L'ex Mercato Ebraico del Pesce a Via San Teodoro 74 diventerà dunque uno spazio sperimentale destinato alla vendita diretta di prodotti dell'agricoltura romana.

Nel bando si legge che tutto nasce dall'impegno di Roma Capitale nel voler "valorizzare e favorire le attività agricole curate nell’ambito del contesto urbano, l’implementazione della commercializzazione dei c.d. prodotti a Km zero e la valorizzazione dell’economia locale".

Il nuovo mercato sperimentale di San Teodoro vorrà dunque agevolare "la distribuzione a ciclo corto con rapporto diretto tra produttore e consumatore dei prodotti agroalimentare, con particolare attenzione alla qualità, alla tipicità e alla stagionalità".

Le domande vanno presentate entro le 12.30 del 28 aprile di quest'anno. Non sono note le altre tempistiche dell'apertura del nuovo mercato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO